Gestione del dolore nel neonato: importanza dell’interprofessionalità tra genitori e professionisti

Pavlovic, Valentina (2023) Gestione del dolore nel neonato: importanza dell’interprofessionalità tra genitori e professionisti. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Pavlovic_Valentina.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (2MB)

Abstract

Background La gestione del dolore neonatale, rappresenta una problematica di grande rilevanza clinica, nonostante i numerosi progressi avvenuti negli ultimi decenni. È stato dimostrato che nei primi 14 giorni di vita, un neonato, sia esposto a una media di 7.5/ 17.3 procedure dolorose al giorno. Una mal gestione del dolore comporta numerose conseguenze a breve e lungo termine, con il rischio d’alterare il normale sviluppo fisiologico del neonato. Per migliorare tale gestione è essenziale la collaborazione tra professionisti e genitori affinchè vengano integrate le conoscenze e l’esperienze reciproche per gestire tale sintomo. Scopo Individuare e conoscere quali sono le strategie per migliorare le barriere che ostacolano la partecipazione attiva dei genitori e la collaborazione interprofessionale con i professionisti nella gestione del dolore neonatale. Metodologia La domanda di ricerca di questo lavoro di Tesi si focalizza sul seguente quesito: “Quali sono le barriere e le motivazioni che impediscono una collaborazione interprofessionale tra professionisti della salute e genitori nella gestione del dolore neonatale? ” La metodologia utilizzata per l’analisi degli articoli si basa su una revisione della letteratura. Sono state esplorate diverse banche dati quali PubMed, Cinhal, Cohrane Library, Emcare (Ovid), Nursing Reference Nursing Plus, utilizzando differenti parole chiavi: Newborn, neonates, neonatal, procedural pain, pain management, parental involvement, interprofessional collaboration, family centered care. Dalla ricerca sono emersi 4 studi inclusi nella revisione della letteratura, due risalenti al 2020, uno al 2022 e uno al 2023. Risultati Dagli studi utilizzati per la revisione della letteratura, sono emerse diverse strategie per migliorare la collaborazione interprofessionale tra professionisti e genitori, così come la partecipazione attiva di quest’ultimi: educazione ai genitori, programmi formativi per operatori sanitari, l’implementazione di linee guida, cambiamento culturale. Conclusioni I risultati della ricerca hanno mostrato numerose barriere che impediscono la collaborazione interprofessionale così come la partecipazione attiva dei genitori. Altrettanto hanno dimostrato alcune delle possibili strategie per migliorare tale problematica, malgrado ciò è necessario svolgere ulteriori ricerche per indagare l’effetto di tali strategie.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Balice–Bourgois, Colette
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Bachelor in Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/5180

Actions (login required)

View Item View Item