Sclerosi multipla; l’impatto psicosociale della diagnosi nella donna in piena realizzazione di progetti futuri. Revisione della letteratura

Nosdeo, Federica (2023) Sclerosi multipla; l’impatto psicosociale della diagnosi nella donna in piena realizzazione di progetti futuri. Revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Nosdeo_Federica.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (2MB)

Abstract

Introduzione La Sclerosi Multipla (SM) è una malattia infiammatoria cronica demielinizzante a carattere neurodegenerativo con eziopatogenesi ignota. È definita una delle patologie più coinvolgenti e destabilizzanti sia a livello fisico che a livello psicosociale per l’individuo, con una prevalenza femminile e un picco d’insorgenza in giovane età (Bertora, 2015). La cronicità e la progressione della malattia causano un impatto psicologico importante all’individuo, il quale si trova a dover affrontare un percorso di riadattamento della propria identità e convivenza con la malattia, questo percorso è sostenuto attraverso strategie di coping adattive, permettendo all’individuo di mantenere una buona qualità di vita. Obiettivi Lo scopo principale di questo lavoro di Bachelor è individuare possibili approcci di cura affinché l’individuo possa gestire la malattia mantenendo una buona qualità di vita. Nello specifico, gli obiettivi si suddividono nel modo seguente: - Individuazione di strategie di coping in funzione dell’elaborazione della diagnosi e alla qualità di vita delle pazienti con SM - Ricercare gli aspetti psicologici che colpiscono le donne in relazione alla comunicazione della diagnosi di una malattia cronica progressiva - Cogliere le implicazioni per i ruoli infermieristici del profilo di competenza dell’infermiera SUP Metodologia Il lavoro di Tesi si è svolto tramite una revisione della letteratura; si focalizzerà principalmente sulle donne, contiene una prima parte legata al quadro teorico dove vengono approfonditi gli aspetti fisiopatologici e clinici della sclerosi multipla. Una volta entrati in merito, la seconda parte ha un focus centrato sugli aspetti psicologici che colpiscono la donna e il percorso che richiede la diagnosi fino all’accettazione della malattia. In conclusione vengono discussi i risultati emersi dalla ricerca effettuata, basata su 15 articoli scientifici reperiti dalle banche dati. Risultati Dall’analisi degli articoli sono emersi molteplici fattori fondamentali per la gestione psicologica della malattia; Sono presenti elementi che favoriscono l’accettazione come l’integrazione di terapie psicologiche quali la terapia cognitivo-comportamentale e la tecnica mindfulness, la gestione dello stress per ridurre ansia e depressione, il supporto sociale, emotivo ed informativo. Tuttavia, esistono elementi che ostacolano l’accettazione di quest’ultima, come la fatigue, l’incertezza, alcuni predittori negativi come la personalità di tipo D e la mancanza di un sostegno sociale ed emotivo. Nella parte finale si tratteggiano inoltre le implicazioni per il ruolo infermieristico. Conclusione La figura infermieristica riveste un ruolo fondamentale nella presa a carico psicosociale ed emotiva negli individui affetti da SM, in quanto rappresenta la risorsa più vicina all’entourage familiare e al paziente. La comunicazione di una diagnosi destabilizzante come la SM necessita di una presa a carico multidisciplinare, al fine di poter garantire un piano terapeutico efficace a lungo termine.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Meli, Graziano
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Bachelor in Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/5179

Actions (login required)

View Item View Item