Quali elementi fisioterapici della ricerca spaziale sugli effetti della microgravità sull’uomo possiamo sfruttare per ridurre la perdita di massa ossea e muscolare nei soggetti della terza e quarta età? Una revisione della letteratura

Mandarano, Graziano (2023) Quali elementi fisioterapici della ricerca spaziale sugli effetti della microgravità sull’uomo possiamo sfruttare per ridurre la perdita di massa ossea e muscolare nei soggetti della terza e quarta età? Una revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Mandarano_Graziano.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (626kB)

Abstract

Introduzione La popolazione geriatrica è in costante aumento in tutto il mondo, questo comporta un bisogno sempre maggiore di specializzare le cure per migliorare la presa a carico in questo ambito. Di conseguenza le problematiche muscoloscheletriche come l’osteoporosi e la sarcopenia ricoprono una problematica sempre meno trascurabile. Vista la necessità di riuscire a migliorare ed implementare delle contromisure con lo scopo di diminuire gli effetti del processo di invecchiamento ho deciso di integrare i protocolli utilizzati per i viaggi spaziali nella cura dei pazienti geriatrici. Obiettivi Lo scopo principale di questa revisione della letteratura è quello di migliorare le cure fisioterapiche in vigore per gli anziani integrando le informazioni ricavate dalle ricerche spaziali. In maniera più marginale, come secondo aspetto, si presenta come un tentativo di ampliare le conoscenze rispetto ai cambiamenti muscoloscheletrici che si presentano nell’anziano, verificare la validità e l’efficacia dei protocolli e dei trattamenti in atto e infine comprendere le similitudini e in che modo possiamo trarre vantaggio dalla ricerca spaziale. Metodologia La letteratura è stata selezionata mediante l’utilizzo dei database PubMed e PEDro. All’inizio è stato necessario decretare i criteri di inclusione ed esclusione. Successivamente è iniziata la ricerca degli articoli tramite l’utilizzo di parole chiavi. Per concludere è stato fondamentale una scelta degli articoli. Risultati Tramite la ricerca svolta si è potuto ottenere 16 articoli da analizzare per la stesura di questa revisione della letteratura. Gli studi analizzati racchiudono le conoscenze riguardo agli esercizi per prevenire la diminuzione della massa ossea e della massa muscolare nei pazienti anziani e negli astronauti. Conclusioni L’esercizio fisico (come allenamento di forza) presenta degli esiti favorevoli nel prevenire e trattare gli effetti muscoloscheletrici indotti dalla microgravità e dall’invecchiamento. Non è presente uno studio che analizza e riporta effettivamente delle implicazioni positive nell’utilizzo diretto di informazioni e protocolli della ricerca spaziale nella popolazione geriatrica. Tuttavia, dalla ricerca si può evincere come la ricerca scientifica riguardante entrambi i gruppi di popolazione sta convogliando verso un’idea di trattamento non farmacologico che presenta molteplici punti in comune. È essenziale ampliare le conoscenze tramite ulteriori ricerche allo scopo di individuare delle tempistiche di intervento l’intensità per riuscire a determinare le procedure ideali per stabilire l’esercizio fisico. Keywords Esercizio Fisico, Osteoporosi, Sarcopenia, Muscoli e Ossa, Degenerazione Muscolare e Ossea, Viaggi Spaziali, Astronauti, Anziani

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Zanardi, Luca
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Bachelor in Fisioterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4995

Actions (login required)

View Item View Item