Come la persona affetta da SLA vive la consegna del mezzo ausiliario?

Beltraminelli, Nicole (2023) Come la persona affetta da SLA vive la consegna del mezzo ausiliario? Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Beltraminelli_Nicole.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (8MB)

Abstract

Background: La sclerosi laterale amiotrofica (SLA) è una malattia neurodegenerativa che provoca paralisi muscolare. In Svizzera, le persone affette da SLA ricevono prestazioni ergoterapiche riconosciute e rimborsate dalle assicurazioni. Obiettivo: Il seguente studio si propone di esplorare il vissuto delle persone con SLA durante la consegna del mezzo ausiliario e riflettere sul ruolo dell’ergoterapista nel soddisfare i loro bisogni occupazionali, migliorando il benessere e la qualità di vita. Metodologia: La ricerca utilizza un approccio misto, combinando analisi quantitativa e qualitativa basate sul modello ergoterapico Person Environment Occupation (PEO). La revisione della letteratura è stata effettuata attraverso diverse banche dati, selezionando tre articoli rilevanti dopo l’analisi accurata. È stata anche condotta un’intervista semi-strutturata a un'ergoterapista e i dati sono stati analizzati attraverso un’analisi tematica. Risultati: I risultati dell’intervista mostrano una similitudine con la letteratura scientifica estera. La SLA influisce notevolmente sulla vita occupazionale ed emotiva della persona e l’accettazione dei mezzi ausiliari rappresenta una sfida significativa per lei. Discussione/Conclusione: Lo studio fornisce una preziosa comprensione delle sfide nella prescrizione di mezzi ausiliari per persone con SLA. L’uso di tali mezzi può migliorare l’indipendenza e la qualità di vita, ma accettarli può essere difficile per i pazienti. È fondamentale comprendere i bisogni individuali, coinvolgendo caregiver e operatori sanitari. La sensibilizzazione, la formazione e lo sviluppo di dispositivi accessibili sono importanti. Gli ergoterapisti svolgono un ruolo cruciale nella valutazione e nella raccomandazione di soluzioni tecnologiche, offrendo un supporto continuo per garantire una corrispondenza adeguata tra persona e mezzo ausiliario. Parole chiave: Amyotrophic lateral sclerosis; occupational therapy; assistive devices; quality of life; benefit; technology; motor neuron disease; adaptive equipment; assistive technology; basic technology-aided program.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Petrig, Andrea
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Bachelor in Ergoterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4962

Actions (login required)

View Item View Item