Strategie di coping implementate dai pazienti oncologici durante la pandemia Covid-19

von Känel, Sofia (2023) Strategie di coping implementate dai pazienti oncologici durante la pandemia Covid-19. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
von Känel Sofia.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (867kB)

Abstract

Scopo Questa revisione di letteratura ha osservato le problematiche e le strategie di coping adottate dai pazienti oncologici durante la pandemia del Covid-19, al fine di poterle utilizzare anche in altre situazioni di crisi sanitaria. È importante diffondere queste strategie per aiutare le persone affette da malattie croniche a migliorare la loro qualità di vita, evitando di mettere la loro salute in pericolo e senza rinunciare alle cose importanti come la famiglia, gli amici e l'attività fisica. Il lavoro riassume alcune delle problematiche riscontrate e delle strategie di coping efficaci in situazioni di (auto)isolamento. Obiettivi Attraverso questa revisione di letteratura si è voluto comprendere come hanno vissuto i pazienti oncologici al proprio domicilio durante la pandemia, le difficoltà che hanno riscontrato e le strategie che hanno messo in atto per sopravvivere al meglio durante questa particolare e difficile situazione di crisi sanitaria mondiale. Metodologia Per questa tesi di Bachelor è stato svolto uno studio tramite revisione di letteratura scientifica. Questa tesi di Bachelor ha esaminato le preoccupazioni e i bisogni insoddisfatti dei pazienti oncologici durante la pandemia di COVID-19 e le loro strategie di coping. La metodologia ha incluso una revisione di letteratura scientifica, che è stata effettuata utilizzando database online come PubMed, Cinahl e SpringerLink. Gli articoli sono stati selezionati utilizzando criteri di inclusione ed esclusione, con un totale di 7 articoli utilizzati per la revisione di letteratura. Risultati Durante la pandemia di COVID-19, i pazienti oncologici hanno riscontrato difficoltà sia a livello mentale, fisico e sociale. Tuttavia, molti hanno utilizzato diverse strategie di coping per affrontare la situazione stressante della pandemia, come mantenere un pensiero positivo, praticare meditazione e musicoterapia, evitare l'argomento o essere attivi rispetto alle notizie. L'attività fisica e l'utilizzo di tecnologie per la comunicazione hanno aiutato a migliorare la qualità della vita e mantenere le interazioni sociali. Alcuni pazienti hanno anche modificato i loro valori e hanno apprezzato il tempo trascorso con la propria famiglia. Conclusioni Dallo studio di revisione di letteratura e dal quadro teorico sviluppato in precedenza, si conclude che i pazienti oncologici hanno sperimentato emozioni negative legate al virus COVID-19, come per esempio ansia, stress e paura. L'isolamento è stato un ulteriore problema importante, specialmente per i pazienti oncologici impossibilitati a partecipare ad attività fisiche di gruppo o a recarsi dal proprio medico per timore di infettarsi. Alcuni pazienti hanno abbandonato le cure, avendo come conseguenza ulteriore stress psicologico. Le strategie di coping includono tecniche di rilassamento, attività fisiche e supporto sociale tramite la tecnologia. Lo studio ha dei punti di forza, come un campione diversificato, ma anche dei limiti, ad esempio un piccolo campione di studi (n=7) e una limitata generalizzabilità.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Bachelor in Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4632

Actions (login required)

View Item View Item