Il ruolo dell’intelligenza emotiva nella pratica infermieristica per la gestione dello stress e la prevenzione del burnout durante la pandemia da COVID-19

Rovagnati, Eleonora (2023) Il ruolo dell’intelligenza emotiva nella pratica infermieristica per la gestione dello stress e la prevenzione del burnout durante la pandemia da COVID-19. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Rovagnati Eleonora.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (601kB)

Abstract

Background: La pandemia da covid-19 ha coinvolto tutto il mondo causando malessere emotivo, in particolar modo negli infermieri, portandoli a sviluppare stress ed altre sue forme derivanti. Una strategia per poter prevenire e gestire queste problematiche è lo sviluppo dell’intelligenza emotiva. Domanda di ricerca: Quale è il ruolo dello sviluppo dell’intelligenza emotiva nella pratica infermieristica per gestire lo stress, prevenire lo stress post traumatico e il burnout durante la pandemia da covid-19? Obiettivi: Questo lavoro di tesi aspira a raggiungere i seguenti obiettivi: definire gli effetti dell’intelligenza emotiva nella pratica infermieristica come strategia di gestione dello stress, analizzare l’effetto dello sviluppo dell’intelligenza emotiva sullo stress generato dalla pandemia da covid-19 nella pratica infermieristica ed identificare metodi di sviluppo dell’intelligenza emotiva nella pratica infermieristica. Metodologia di ricerca: Il metodo impiegato nella redazione del seguente lavoro di tesi è la revisione di letteratura. Gli undici articoli selezionati sono stati ricercati nella banca dati PubMed. Sono stati selezionati articoli caratterizzati da: articoli con testo completo; lingue selezionate italiano, inglese, francese; articoli pubblicati dal 2000 fino al 2022. Sono stati esclusi articoli che includevano studenti infermieri, infermieri di pediatria e oncologia. Risultati: Dall’analisi degli studi scelti, è emerso che attraverso lo sviluppo dell’intelligenza emotiva nella pratica infermieristica è stato possibile gestire lo stress sia prima sia durante la pandemia. Conclusioni: Oltre all’impatto emotivo dato dalla pandemia che ha portato gli infermieri a sviluppare problematiche di salute mentale, vi è anche la riscoperta della motivazione della scelta professionale da parte degli infermieri. Parole chiave: Emotional intelligence, nursing, stress, covid-19.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Bachelor in Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4628

Actions (login required)

View Item View Item