L’efficacia dell’ippoterapia nella riabilitazione dei pazienti mielolesi : revisione della letteratura

Schera, Alessia (2022) L’efficacia dell’ippoterapia nella riabilitazione dei pazienti mielolesi : revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Schera Alessia.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (4MB)

Abstract

Backgorund La prevalenza globale nel mondo delle persone aventi una lesione midollare sta aumentando e con essa, le persone che necessitano una riabilitazione in questo campo. Siccome la lesione midollare può portare a diversi e svariati segni e sintomi, anche le terapie che possono aiutare a ridurre quest’ultimi sono svariate. L’ippoterapia, utilizzando input sensoriali, si è visto che può andare a lavorare su diversi aspetti come l’equilibrio, la riduzione della spasticità, l’aumento del controllo del tronco ed il benessere psicofisico Obiettivi L’obiettivo di questo lavoro è quello di comprendere se effettivamente l’ippoterapia apporta dei benefici ai pazienti con lesione midollare ed anche in che modo li apporta. Nonché propagare ulteriormente la conoscenza di questa terapia. Metodologia La metodologia che ho scelto per questo lavoro è stata una ricerca qualitativa, intervistando due terapiste con formazione in Ippoterapia-K e due pazienti tetraplegici, scelti in base a dei criteri di inclusione ed esclusione ben definiti, tali interviste erano semistrutturate. Dopo aver trascritto le interviste le ho quindi analizzate e le informazioni trovate le ho poi confrontate con quelle trovate in letteratura, formulando così le mie conclusioni. Risultati Dai risultati analizzati é stato confermato l’effetto benefico dell’ippoterapia-K sui pazienti con lesione midollare. È infatti emerso che questa terapia apporta dei benefici per quel che riguarda la riduzione della spasticità, la riduzione del dolore, l’aumento dell’equilibrio e del controllo posturale, l’aumento della forza e della stabilità a livello del tronco ed infine l’aumento del benessere psicofisico. Conclusioni L’ippoterapia-K dovrebbe essere introdotta per i pazienti con lesione midollare che rispondono ai criteri di inclusione per questo trattamento, in quanto quest’ultima è in grado di apportare dei benefici sia fisici e sia psichici al paziente. In aggiunta, il costo di questo specifico trattamento per le persone mielolese dovrebbe essere assunto dalle casse malati, visti i suoi benefici.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Fisioterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4479

Actions (login required)

View Item View Item