Valutazione e riabilitazione dell’arto superiore in individui con sclerosi multipla : revisione della letteratura

Burgener, Marcello (2022) Valutazione e riabilitazione dell’arto superiore in individui con sclerosi multipla : revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Burgener tesi.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (8MB)

Abstract

Background: La sclerosi multipla è una malattia infiammatoria autoimmune che colpisce il SNC. È diffusa in tutto il mondo, ha insorgenza giovanile e colpisce prevalentemente le donne rispetto agli uomini. Visto le caratteristiche della patologia, i sintomi presenti e il decorso di questa, il fisioterapista riveste un ruolo fondamentale nella progressione e nel mantenimento, per quanto concesso dall’evoluzione, di un certo stato di autonomia e di una qualità di vita alta. Le disabilità dell’arto superiore, per i pazienti, influenzano molto l’autonomia e la qualità di vita, ma sono sottovalutate a livello clinico poiché ci si concentra maggiormente sullo stato degli arti inferiori e sul cammino. Per questo motivo risulta fondamentale compiere una valutazione ed un trattamento che diano informazioni, risultati e miglioramenti sotto questi aspetti. Metodologia: Per svolgere la seguente revisione della letteratura ho utilizzato banche dati PEDro e PubMed. A partire dalla domanda di ricerca, ho selezionato diversi articoli tramite stringhe di ricerca e parole chiave che mi hanno permesso di confrontare e analizzare le metodologie di valutazione e trattamento in pazienti con SM. Obiettivo: Lo scopo principale del lavoro di Bachelor seguente è di analizzare e descrivere, tramite le banche dati, diversi metodi di valutazione e di trattamento per l’arto superiore in individui con SM, e se possibile stilare una batteria di test e un protocollo standard in merito all’argomento. Risultati: Gli articoli messi a confronto per entrambi i temi trattati mostrano come ci sia ancora molta incertezza e varietà sull’argomento. Sulla valutazione, in base al fattore che si vuole indagare (spasticità, forza, destrezza, ecc.) ci sono test più utilizzati di altri, mentre per quanto riguarda il trattamento, le indicazioni sono molto varie. Conclusioni: Sono necessari ulteriori studi mirati per completare e permettere ai terapisti dei test e dei trattamenti standardizzati per quanto riguarda l’arto superiore, che permettano ai pazienti di migliorare e mantenere la condizione migliore possibile.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Fisioterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4456

Actions (login required)

View Item View Item