Ergoterapia ai tempi del coronavirus: ruolo e intervento dell’ergoterapista nella presa a carico degli adolescenti durante la pandemia

Herber, Ayla (2022) Ergoterapia ai tempi del coronavirus: ruolo e intervento dell’ergoterapista nella presa a carico degli adolescenti durante la pandemia. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Herber_Ayla.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (6MB)

Abstract

Introduzione/Background: Il coronavirus origina in Cina, a marzo 2020 venne dichiarato lo stato di pandemia, che portò all’introduzione di misure di distanziamento sociale e lockdown. Comportando la riduzione dell’erogazione dei servizi ergoterapici e l’annullamento delle visite in presenza. Durante questo periodo, furono individuati i gruppi ritenuti più vulnerabili, tra cui i giovani. Le circostanze comportate dalla pandemia, hanno impattato sulla salute, il benessere e lo sviluppo dei giovani. Metodologia: Lo scopo di quest’indagine è quello di raccogliere dati sull’esperienza vissuta dagli ergoterapisti ticinesi durante il lockdown. In relazione all’intervento, alla presa a carico di pazienti adolescenti e all’uso della teleriabilitazione. Ciò è stato indagato attraverso la compilazione di un sondaggio autosomministrato online, seguendo una metodologia quantitativa; ed un’intervista narrativa, che segue una metodologia qualitativa. Risultati: Al sondaggio hanno risposto 23 ergoterapisti, una di loro ha svolto anche un’intervista. Dall’indagine emerge che il 73.9% del campione ha lavorato durante il lockdown. Il 17.4% dei partecipanti ha seguito pazienti adolescenti, riscontrando nuovi bisogni (38.5%), modifiche nei comportamenti (50%) e conseguenze date dal lockdown (50%). Durante il periodo di chiusura, il 34.8% dei partecipanti ha lavorato per mezzo della teleriabilitazione, il resto del campione ha lavorato in presenza o non ha lavorato. Conclusioni: Come mostrano le evidenze e l’esperienze dei partecipanti, durante una pandemia l’ergoterapista può operare in setting ecologico o virtuale. La teleriabilitazione permette di erogare molteplici interventi, al fine di garantire continuità di cura, supporto a pazienti e famiglie. Keywords: Occupational Therapy – Occupational Therapy interventions - coronavirus – adolescent – behavior change – consequence – social distancing – mental health – habits

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Bachelor in Ergoterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4429

Actions (login required)

View Item View Item