Il covid è sessista? Donne e lavoro: un viaggio nel tempo e prime considerazioni sull’impatto della pandemia sulla parità di genere

Zivkovic, Tatijana (2021) Il covid è sessista? Donne e lavoro: un viaggio nel tempo e prime considerazioni sull’impatto della pandemia sulla parità di genere. Bachelor thesis, Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
Zivkovic_Tatijana_Tesi_Bachelor.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (6MB)

Abstract

La crisi sanitaria ha portato rapidamente a uno stravolgimento delle strutture e delle dinamiche lavorative e familiari. Le prime reazioni in ambito politico ed economico hanno portato alla mobilitazione di miliardi di franchi in Svizzera, ma non sembrano adottare una prospettiva di genere. Con questo lavoro si vuole indagare se le conseguenze emerse nel primo anno dallo scoppio della pandemia riguardano indistintamente uomini e donne, e in che modo possono essere tra i fattori in grado di influenzare le disparità di genere. Il focus è posto sui dati dei primi mesi di pandemia in Svizzera, discussi in relazione alle tendenze degli anni pre-pandemia e alle situazioni comparabili inerenti ad altri Paesi. Inoltre, verranno prese in considerazione anche le possibili raccomandazioni e gli strumenti di cui dispone la politica economica per attenuare le disparità.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Antonioli Mantegazzini, Barbara
Uncontrolled Keywords: Parità di genere, uguaglianza uomo donna, problematiche socio-economiche, pandemia, Covid-19, discriminazione di genere, gender
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4067

Actions (login required)

View Item View Item