IFRS 16 : L’impatto del leasing sulla salute dell’impresa

Tondelli, Daniele (2021) IFRS 16 : L’impatto del leasing sulla salute dell’impresa. Bachelor thesis, Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
Tondelli_Daniele_Tesi_Bachelor.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB)

Abstract

L’IFRS 16 (International Financial Reporting Standard 16 – Leasing) è stato implementato per la prima volta nella redazione dei conti annuali per i periodi contabili successivi al 01 gennaio 2019, stabilendo un profondo cambiamento nella contabilizzazione dei contratti di leasing. Le nuove disposizioni infatti pongono fine alla distinzione tra leasing operativo e leasing finanziario, basando la valutazione di tali contratti non più solamente sui rischi/benefici che ne derivano. Fino all’introduzione del nuovo standard, la tipologia di contratto definita “leasing operativo” permetteva alle imprese di non inserire informazioni significative a bilancio, come ad esempio l’impegno economico derivante dal leasing o il valore del bene stesso, in quanto tali beni non risultavano formalmente di proprietà dell’impresa e quindi non iscrivibili nel patrimonio della stessa. Per meglio comprendere la dimensione del fenomeno, nel 2005 la US Securities and Exchange Commission stimava circa 1.25 trilioni di dollari americani di leasing fuori bilancio per le sole aziende pubbliche statunitensi. Di conseguenza i conti annuali non rispecchiavano la situazione reale delle imprese e i dati a disposizione degli stakeholders risultavano incompleti e non trasparenti, ma soprattutto non confrontabili con quelle aziende che decidevano di finanziarsi senza l’utilizzo del leasing. Per ovviare a questa mancanza gli utilizzatori dei bilanci, che erano a conoscenza di questa prassi contabile, modificavano a loro volta i dati per le proprie analisi cercando di rettificarli, ottenendo tuttavia importi ancora più errati e distanti dalla realtà. Per garantire un sistema contabile sano a livello internazionale e per far fronte alle richieste degli stakeholders che necessitavano di una maggiore trasparenza, è stato necessario un lavoro congiunto tra lo IASB e il FASB (rispettivamente la principale organizzazione europea e statunitense in materia), che ha condotto allo sviluppo di uno specifico standard contabile stravolgendo non solo le modalità di contabilizzazione, ma anche le performance e le strategie di quei Gruppi internazionali che maggiormente si finanziavano tramite contratti leasing. Nel presente elaborato sono state analizzate le disposizioni contenute nello standard con l’intento di verificare l’effettivo impatto sulle performance aziendali. Tramite lo studio di esempi applicativi è stato possibile verificare inoltre come la capitalizzazione del leasing operativo abbia contribuito ad una maggiore trasparenza dei conti annuali, e che la non registrazione di tali contratti a bilancio permetteva alle imprese di mostrare delle performance economico-finanziarie gonfiate.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Luoni, Laura
Uncontrolled Keywords: IFRS 16, leasing, impatto, performance aziendale, capitalizzazione, leasing operativo, right of use, ROU
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4062

Actions (login required)

View Item View Item