Smart working: gli effetti sulla motivazione del personale durante e dopo la pandemia da COVID-19. Caso RSI – settore controlling

Radic, Ivana (2021) Smart working: gli effetti sulla motivazione del personale durante e dopo la pandemia da COVID-19. Caso RSI – settore controlling. Bachelor thesis, Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
Radic_Ivana_Tesi.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB)

Abstract

Lo smart working è un modello di organizzazione del lavoro diventato sempre più rilevante negli ultimi anni, in particolare a seguito dello scoppio della pandemia da COVID-19. Si tratta di un particolare modo di organizzare il lavoro. I pilastri fondamentali del modello, che differenziano lo smart working da altri modelli lavorativi, sono la flessibilizzazione degli orari e dei luoghi di lavoro, l’organizzazione del lavoro, le politiche organizzative e la cultura aziendale. Ai lavoratori che operano in smart working è data fiducia, ottenendo così una maggiore autonomia correlata ad un aumento della responsabilità rispetto agli obiettivi di lavoro prefissati. Tale modello lavorativo può avere una moltitudine di effetti, positivi e negativi, sulla motivazione lavorativa degli individui, ovvero su quella forza che spinge un dipendente a comportarsi in un determinato modo, con l’obiettivo di raggiungere un determinato risultato. Da qui nasce la domanda di ricerca del seguente elaborato “come lo smart working ha impattato sulla motivazione del personale del settore controlling di RSI durante e dopo il periodo di pandemia da COVID-19?” che ha l’obiettivo di capire quali conseguenze abbia avuto lo smart working sulla motivazione di un pool di collaboratori impiegati presso il settore controlling dell’azienda Radiotelevisione svizzera di lingua italiana. Attraverso una ricerca condotta sul campo, si è potuto constatare come lo smart working abbia impattato la motivazione degli individui. Si è preso atto che lo smart working incrementi la motivazione del personale, migliori la work- life balance e che ci sia maggiore soddisfazione e possibilità di conciliare meglio la vita privata con quella professionale. Sono state evidenziate anche alcune criticità che emergono a seguito del “troppo smart working”; quando i dipendenti lavorano da casa per un periodo di tempo prolungato, si sentono mentalmente stanchi e faticano a scindere il lavoro dalla vita privata.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Sciaroni, Filippo
Uncontrolled Keywords: smart working, smart work, motivazione, risorse umane
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/4054

Actions (login required)

View Item View Item