Catene di solidarietà nel territorio locarnese durante la pandemia COVID-19 : Confronto con il fenomeno di Community work

Monachello, Chiara (2021) Catene di solidarietà nel territorio locarnese durante la pandemia COVID-19 : Confronto con il fenomeno di Community work. Bachelor thesis, Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
Monachello Chiara tesi.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB)

Abstract

Il seguente lavoro di tesi vuole indagare, attraverso una ricerca empirica qualitativa, se la catena di solidarietà attivatasi nel locarnese durante la prima ondata della pandemia COVID- 19, sia da ricondurre al lavoro di comunità (o community work), una delle metodologie del lavoro sociale. La diffusione del virus ha avuto ripercussioni sui sistemi politici, finanziari, sanitari e sociali globali, stimolando la solidarietà dei cittadini nei confronti della popolazione più vulnerabile. All’interno di questa fascia troviamo gli anziani, in particolare gli over 65 e le persone che, per essere affette da malattie, sono state ritenute particolarmente a rischio. L’interesse del servizio di spesa a domicilio della Città di Locarno è stato rivolto ad essi, che hanno avuto la possibilità di richiedere beni essenziali al proprio domicilio. Nonostante il progetto sia stato ideato da professionisti, la messa in pratica dello stesso è stata effettuata da volontari, un gruppo variopinto di comuni cittadini. Cosa possiamo cogliere da questa esperienza al fine di favorire il coinvolgimento dei cittadini in future iniziative del territorio? Quali sono quegli aspetti che incentivano la partecipazione delle persone ai processi che li vogliono rendere i principali attori dei propri cambiamenti? Nel primo capitolo viene contestualizzato l’argomento di tesi entro confini ben definiti: quello demografico della Città di Locarno e quello dell’Ufficio dell’Operatore Sociale. Scopriamo che quest’ultimo e il Municipio focalizzano la loro attenzione sul territorio di Locarno, luogo dove emergono i bisogni e dove quest’ultimi cercano di essere fronteggiati. Successivamente si indagano le origini, le peculiarità e le conseguenze del COVID-19, un virus che ha allarmato l’intera popolazione per la sua facilità di trasmissione e che ha intaccato la quotidianità di ciascuno provocando, nei casi più gravi, la morte. Nella difficoltà si è scoperto un grande senso di unione che ha avvicinato le comunità. Il concetto di comunità è ricco di definizioni che differiscono da un unico significato universale, quest’ultime verranno illustrate per comprendere meglio una metodologia caratteristica del lavoro sociale, quella del lavoro di comunità (o community work), un processo che vuole aiutare le persone a migliorare le loro comunità di appartenenza tramite iniziative collettive (Twelvetrees, 2006). Il lavoro sociale vuole promuovere la capacità di azione degli individui, aiutandoli a contrastare le difficoltà, processi riconducibili all’empowerment e al fronteggiamento (o coping). Si tratta dunque di promuovere il benessere altrui instaurando relazioni di cura, che non devono necessariamente congiungere la rete formale con quella informale, ma possono essere incentivate tra pari. Al termine di queste analisi, viene presentato il file rouge che le accomuna tutte, la progettazione, in particolare la progettazione dialogica partecipata, interessata all’emancipazione e al trasferimento del potere ai cittadini. Nel terzo capitolo vengono esposte le metodologie delle quali ci si è avvalsi per redigere il presente lavoro di tesi. Attraverso lo strumento delle interviste, sono state analizzate le esperienze degli attori che hanno preso parte alla catena di solidarietà locarnese. Gli elementi emersi sono argomentati e analizzati nel quarto capitolo che distingue: la progettazione, il partenariato, il senso di comunità, la vulnerabilità e l’emergenza ed infine gli elementi motivazionali. Da una gerarchia che differenzia le istituzioni dal popolo, si vuole passare ad una relazione di partenariato, con lo scopo di restituire al popolo il potere per essere attore del proprio benessere, individuale e collettivo.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Additional Information: Opzione: Assistente sociale
Uncontrolled Keywords: Lavoro di comunità, Covid, Partenariato, Empowerment, Cura, Solidarietà
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3988

Actions (login required)

View Item View Item