Aspettative post-pandemia nei confronti del Food Retailing : I nuovi trend e il nuovo comportamento del consumatore ticinese durante e post-pandemia

Basile, Jessica (2021) Aspettative post-pandemia nei confronti del Food Retailing : I nuovi trend e il nuovo comportamento del consumatore ticinese durante e post-pandemia. Bachelor thesis, Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
Basile_Jessica_Tesi_Bachelor.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (3MB)

Abstract

Gli studi neuro-scientifici, affermano che è possibile creare stimoli in grado di contrastare le influenze negative, durante le decisioni d’acquisto dei consumatori. Difatti, il neuromarketing ci insegna che la maggior parte delle nostre decisioni d’acquisto sono guidate dalle emozioni. A tal proposito, è necessario porle al centro dell’attività di marketing, essendo delle componenti determinanti nei processi decisionali. Pertanto, far leva unicamente sulle emozioni del consumatore non basta, bisogna creare delle vere e proprie esperienze, grazie all’attuazione del marketing esperienziale. Il marketing esperienziale è un ingrediente del neuromarketing, il quale riesce ad implementare strategie in grado di emozionare ed influenzare i livelli profondi del consumatore. Coinvolge in maniera diretta il consumatore, appellandosi all’esperienza sensoriale ed emozionale. Negli anni, l’importanza di questo campo di studio ha delineato nuovi modelli di business e nuove tipologie d’esperienza, specialmente in ambito Food Retailing. Il commercio al dettaglio alimentare, per migliorarsi, ha puntato molto sul fattore esperienziale: esperienza integrata a nuove tecnologie, sostenibilità e stimoli sensoriali. Ad oggi, la situazione pandemica ha causato un cambiamento nel consumatore in termini di comportamento e abitudini, che probabilmente apparteranno alla nuova normalità. Dunque, risulta fondamentale comprendere le aspettative dei consumatori nei confronti dei negozi di vendita al dettaglio alimentare, al fine di reiventare il futuro e l’esperienza nel Food Retailing. Attraverso l’implementazione di un questionario rivolto ai consumatori ticinesi e alla testimonianza del responsabile analisi di mercato di Migros Ticino, è stato possibile rilevare le aspettative del consumatore ticinese in ambito Food Retailing post-pandemia. È stata valutata la sensibilità in merito a: sicurezza percepita; comportamento di consumo; interazione e aspettative in-store. Sulla base dei risultati ottenuti, vengono esposte riflessioni utili ai negozi di vendita al dettaglio alimentare e suggeriti alcuni spunti per eventuali ricerche future. In particolar modo, è emerso un orientamento rilevante in merito ad attività di supporto, esperienze di prevalenza sensoriale, negozi di prossimità e prodotti locali.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Mendini, Monica
Uncontrolled Keywords: neuromarketing, marketing esperienziale, Food Retailing, Covid-19, postpandemia, nuovo comportamento consumatore, aspettative consumatore
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3951

Actions (login required)

View Item View Item