Una professione in cambiamento : Ricerca degli elementi innovativi della pratica dell’Assistente Sociale con l’anzianità

Caggìa, Mattia (2021) Una professione in cambiamento : Ricerca degli elementi innovativi della pratica dell’Assistente Sociale con l’anzianità. Bachelor thesis, Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
Caggìa Mattia tesi.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB)

Abstract

Il continuo mutamento che caratterizza la società odierna pone la professione dell’Assistente Sociale davanti a nuove sfide le quali richiedono, ai professionisti, di immaginare nuove modalità operative ed innovare costantemente la loro azione, orientandola verso una delle due dimensioni caratterizzanti la propria professione; ovvero il lavoro di comunità. Durante il mio stage presso la Pro Senectute TiMo, il tema del cambiamento nel lavoro dell’Assistente Sociale è apparso fin da subito di grande attualità; ho infatti avuto la possibilità di partecipare attivamente all’interno del Progetto Pilota tra la Fondazione Pro Senectute TiMo e l’Associazione Ticinese Terza Età, nel quale l’Assistente Sociale è chiamato ad operare, un giorno a settimana, all’interno dell’équipe multidisciplinare del Centro Diurno Socio Assistenziale alternando il classico lavoro di consulenza in ufficio con un lavoro di prossimità con gli utenti del Centro. Il Progetto ha mostrato come, anche nell’ambito dell’anzianità, la professione dell’Assistente Sociale si stia modificando: proprio da questa esperienza è nato l’interesse di affrontare la tematica dei cambiamenti del lavoro dell’Assistente Sociale con l’anzianità, nel tentativo di evidenziare quali siano gli elementi innovativi della sua pratica lavorativa. Tuttavia, trattandosi di un tema emergente, non è stato possibile reperire una documentazione unica e mirata; si è pertanto deciso di prendere come principali autori di riferimento, per quanto concerne il tema del cambiamento della professione, Maria dal Pra Ponticelli e Patrizia Marzo. In seguito sono state individuate alcune dimensioni, all’interno della pratica professionale dell’Assistente Sociale, che sono diventate oggetto di studio ed approfondimento: esse sono principalmente la prossimità; il lavoro di rete e coordinamento e l’integrazione socio-sanitaria nel lavoro d’équipe. Gli autori di riferimento per questi temi sono stati Fabio Folgheraiter e le autrici Laura Brizzi e Fiorella Cava. All’interno di queste dimensioni sono stati poi evidenziati alcuni elementi innovativi che sono diventati oggetto della dissertazione: il mandato professionale dell’Assistente Sociale; la prossimità relazionale; il lavoro al di fuori delle mura dell’ufficio; una nuova concezione di tempo; l’osservazione diretta; la prevenzione; le nuove modalità di aggancio; l’ abbattimento dei pregiudizi; una concezione più ampia di lavoro di rete; il passaggio dell’Assistente Sociale da case manager a guida relazionale e i vantaggi e svantaggi di lavorare all’interno di un’équipe multi-disciplinare. Per indagare al meglio il tema scelto si è deciso di utilizzare, come strumenti metodologici, sia le interviste semi-strutturate, sia un diario di bordo dell’esperienza svolta; inoltre, per ampliare maggiormente il tema, si è deciso di intervistare, oltre all’Assistente Sociale presente all’interno del Centro Diurno Socio Assistenziale, anche altri Assistenti Sociali operanti sul territorio, i quali contemplano, all’interno della propria pratica professionale, un lavoro sul territorio diretto alla comunità locale e all’utenza anziana. In aggiunta, ai fini della ricerca e considerata la sua rilevanza all’interno del Progetto Pilota, si è deciso di estendere le interviste anche alla responsabile del progetto presso l’Ufficio degli Anziani e delle Cure a Domicilio (UACD). In conclusione si è cercato di rispondere all’interrogativo di fondo, delineando quale sia la nuova modalità operativa dell’Assistente Sociale di oggi con l’anzianità. Si è svolta poi una riflessione personale sugli insegnamenti tratti da questa ricerca e dall’esperienza diretta, per aprire poi una riflessione più ampia verso il futuro della professione.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Additional Information: Opzione: Assistente sociale
Uncontrolled Keywords: Welfare, Comunità, Trifocalità, Cambiamento, Innovazione, Anzianità, Relazioni, Prossimità, Assistente Sociale, Rete, extra muros, Équipe multidisciplinare, Integrazione socio-sanitaria, Vicinanza, Mandato professionale, Mandato istituzionale, Case manager, Guida relazionale, Community care, Centro Diurno Socio-Assistenziale (CDSA), Pro Senectute Ticino e Moesano, Associazione Ticinese Terza età (ATTE), Progetto Pilota
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3931

Actions (login required)

View Item View Item