L’efficacia delle onde d’urto come trattamento della fascite plantare in pazienti adulti: una revisione della letteratura

Giussani, Conny (2021) L’efficacia delle onde d’urto come trattamento della fascite plantare in pazienti adulti: una revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Giussani Conny.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Obiettivo L’obiettivo del mio lavoro di tesi di Bachelor è quello di evidenziare l’efficacia che possono avere o meno le onde d’urto radiali/focali come trattamento per la riduzione del dolore da fascite plantare nelle persone adulte. Per poter raggiungere questo obbiettivo ho deciso di svolgere una revisione della letteratura e analizzare degli articoli che mettessero a confronto il trattamento con l’utilizzo delle onde d’urto radiali/focali e la somministrazione di una terapia esclusivamente ad effetto placebo. Metodologia La metodologia scelta per la redazione di questa tesi di Bachelor è la revisione della letteratura la quale è composta da una prima parte introduttiva in cui viene illustrato e descritto il background teorico, nel quale vengono spiegate le principali caratteristiche della fascite plantare e una seconda parte del lavoro che tratta il quadro prettamente metodologico dove vengono descritti i passaggi eseguiti per selezionare i 13 articoli scelti per questo lavoro di Bachelor e la rispettiva analisi dei risultati raccolti nel corso della ricerca. Sono state consultate le banche dati PubMed, PEDro e Cinhal e seguendo criteri di inclusione ed esclusione ho selezionati i 13 articoli idonei per rispondere al mio quesito di tesi. Risultati L’impiego delle onde d’urto ha registrato un miglioramento statisticamente e clinicamente significativo in 8 studi su 13 per la riduzione del dolore nelle persone adulte affette da fascite plantare. In particolare 6 studi hanno utilizzato le onde d’urto focali e 2 articoli hanno impiegato le onde d’urto radiali. Una diminuzione del dolore percepito si è riscontrata anche nelle persone che sono state trattate con finte onde d’urto (effetto placebo) anche se in minor quantità. Conclusioni Gli articoli analizzati hanno verificato gli effetti delle onde d’urto focali/radiali per contrastare il dolore percepito dovuto alla fascite plantare. Grazie a questi studi ho potuto rispondere al quesito di tesi riscontrando un ‘efficacia nell’impiego delle onde d’urto. Keywords: plantar fasciitis, plantar heelpain, ESWT, Extracorporeal shockwave therapy, radial extracorporeal shockwave therapy

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Fisioterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3837

Actions (login required)

View Item View Item