Ruolo infermieristico nell’accompagnamento spirituale in fin di vita

Schmutz, Luz (2021) Ruolo infermieristico nell’accompagnamento spirituale in fin di vita. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Schmutz Luz.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (986kB)

Abstract

1. Abstract Questo lavoro ha lo scopo di ricercare e capire quali strumenti e risorse degli infermieri nel sostegno spirituale in situazioni di cura di individui in fine di vita attraverso una revisione non sistematica della letteratura. La domanda di ricerca della tesi, nata dopo esperienze di stage nelle quali sono state vissuti momenti toccanti e significativi, è stata “Qual è il ruolo infermieristico nell’accompagnamento e sostegno spirituale di pazienti in fine vita?”. Con questo lavoro sono state ricercate nella letteratura l’esistenza di risorse e abilità personali che, se sviluppate, possono aiutare gli infermieri ed i curanti ad accompagnare in modo dignitoso pazienti in fin di vita attraverso azioni e modi di essere volti a capire e trovare strategie per migliorare la qualità delle cure e del fine vita e il proprio atteggiamento personale e professionale e l’elaborazione di tali esperienze. Obiettivi Ricercare le abilità, risorse e relazioni, della spiritualità in ambito infermieristico per sostenere e accompagnare in modo completo il malato nell’ultima fase della sua vita. Metodologia della ricerca La metodologia utilizzata per la ricerca è una revisione della letteratura, ricerca svolta in banche dati Ovid e Pubmed che ha fornito diversi articoli inerenti al tema, libri di testo e materiale scolastico SUPSI. Key words utilizzate: spirituality and nursing, spirituality and end of life, spiritual care and nursing, existential care and spirituality. Risultati L’esperienza ha confermato come è ancora molto difficile per le professioni sanitarie affrontare tali situazioni, come sia difficile la comunicazione e la gestione delle proprie emozioni, per cui spesso l’infermiere ha un atteggiamento di evitamento di tali situazioni con conseguente influenza negativa sulle prestazioni di cura. Dall’analisi degli articoli invece emerge che la spiritualità è un aspetto fondamentale per accompagnare al meglio in modo dignitoso il paziente morente. Emerge l’importanza della preparazione, istruzione infermieristica al fornire assistenza spirituale in situazioni di fin di vita. Dalla ricerca emerge che integrare la morte come processo naturale facente parte della vita, favorisce un’abilità maggiore a fornire cure spirituali.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3802

Actions (login required)

View Item View Item