I fattori di stress e le strategie di coping nell’infermiere di salute mentale

Confalonieri, Paola (2021) I fattori di stress e le strategie di coping nell’infermiere di salute mentale. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Confalonieri Paola.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Background Sempre di più spesso si sente parlare di stress all’interno delle professioni sociosanitarie. Le richieste della professione aumentano sempre di più. Lo stress è una condizione che si viene a creare quanto la differenza tra le richieste ambientali e le risorse personali è tale da creare una situazione di squilibrio e tensione. Le risorse o limiti personali del soggetto sono costituite anche dai vissuti personali, dalla società, dall’ambiente. Lo stress può portare a conseguenze fisiche e mentali, al burnout e all’abbandono della professione. Obiettivi L’obiettivo di questo lavoro di bachelor è di rispondere alla seguente domanda di ricerca: Vi sono e se sì, quali sono i fattori che causano maggior stress nell’infermiere di salute mentale? Quali strategie adotta l’infermiere per combattere lo stress? Quindi l’obiettivo principale è di identificare i più importanti fattori di stress negli infermieri di salute mentale, le strategie di coping attuabili e la loro efficacia. Metodologia Per la stesura dell’elaborato è stata effettuata una revisione della letteratura. Gli articoli utilizzati sono stati reperiti dalle seguenti banche dati: Pubmed, Cochrane Library e Wiley. Altra documentazione è stata reperita da libri, articoli specializzati e periodici. Ho ritenuto idonei al confronto otto articoli scientifici. Risultati Dal lavoro di revisione effettuato emerge come la presa a carico di pazienti violenti ed aggressivi, a rischio suicidale, la mancanza di risorse ed il carico di lavoro siano aspetti maggiormente stressanti negli infermieri di salute mentale indipendente dall’area geografica in cui operano, dalla struttura sociale e culturale in cui vivono. Si evince come vi sono strategie di coping negative, come evitare un problema o situazione, e strategie di coping positive che sono più efficaci anche sul lungo termine come la condivisione con colleghi o amici. Conclusioni Malgrado non sia semplice analizzare in modo oggettivo un fattore come lo stress che possiede molta soggettività, gli articoli scientifici esaminati hanno un tratto comune. Tutti gli articoli riportano alti livelli di stress nella gestione del paziente di salute mentale in quanto più aggressivo, violento ed a rischio suicidale, come anche la mancanza di risorse all’interno delle strutture. Parole chiave Stress, Psychiatric Nurse, coping, coping strategies, workplace stressors

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3770

Actions (login required)

View Item View Item