La metariflessione nell'educazione fisica

Pittet, Manon (2021) La metariflessione nell'educazione fisica. Master thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
Pittet, Manon_LD.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

Il lavoro esplora la sperimentazione di diverse modalità di metariflessione nell’educazione fisica, dedicando particolare attenzione all’utilizzo dei video. Questo lavoro vuole analizzare e capire come le diverse modalità di metariflessione stimolano gli allievi. Attraverso questionari, autovalutazioni e schede di lavoro, sono state registrate e analizzate le riflessioni degli allievi di una classe di prima media. Questi strumenti sono stati legati a itinerari svolti durante i mesi di lezione tra novembre e febbraio. In questo lavoro di diploma viene messa in evidenza l’importanza della metariflessione per un apprendimento consapevole. L’utilizzo delle videoregistrazioni nell’educazione fisica permette agli allievi di visualizzare e prendere coscienza dei propri errori. L’errore assume quindi una dimensione formativa e viene considerato positivamente dagli allievi, che lo percepiscono come un’opportunità di miglioramento. Di fatto, riconoscere i propri errori è la base per l’apprendimento. Dalla ricerca emerge l’importanza di dedicare una didattica formativa all’uso delle tecnologie, al fine di poter trarre beneficio da questi strumenti. Relatore: Miriano Romualdi.

Item Type: Thesis (Master)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Romualdi, Miriano
Uncontrolled Keywords: metariflessione, video, presa di coscienza, errore
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3685

Actions (login required)

View Item View Item