Distanti ma vicini : La continuità della relazione educativa al tempo del COVID-19

Bottani, Sara (2021) Distanti ma vicini : La continuità della relazione educativa al tempo del COVID-19. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Bottani_Sara_Tesi Bachelor.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (8MB)

Abstract

L’emergenza sanitaria causata dall’espandersi del virus COVID-19 e il progressivo inasprimento delle misure di contenimento hanno avuto forti ripercussioni non solo sulla dimensione individuale delle persone, ma anche sul funzionamento di molte strutture e servizi sociali. L’esplodere della pandemia ha imposto agli operatori sociali la sfida di ricercare nuove soluzioni per far fronte alla complessità della situazione, sulla base di un’improvvisa trasformazione dei contesti d’intervento e della relativa emergenza di nuovi bisogni specifici correlati all’utenza coinvolta nei vari ambiti. Il presente lavoro di tesi, mettendo in evidenza la flessibilità che connota la figura dell’educatore sociale e i contesti di intervento nei quali egli opera, ha indagato l’esperienza di presa a carico in stato di emergenza epidemiologica attuata da un servizio sociopsichiatrico territoriale. Con il delinearsi della pandemia da COVID-19, il Servizio di socioterapia dell’Organizzazione Sociopsichiatrica Cantonale di Mendrisio si è confrontato con l’esigenza di trovare delle strategie alternative per dare continuità alla presa a carico e poter continuare a tutelare e a promuovere la salute dell’utenza. Le misure di restrizione introdotte per contenere il virus hanno infatti condotto a una chiusura temporanea di questo servizio, minando il percorso terapeutico dell’utenza ed esponendola a un importante rischio di isolamento e a possibili ripercussioni sulla salute. L’intento di questa ricerca è stato quello di rispondere alla domanda “La presa a carico attuata dal Servizio di socioterapia in stato di emergenza sanitaria è stata in grado di mantenersi orientata alla promozione della salute, dell’empowerment e della partecipazione sociale dell’utenza?”. Per rispondere alla domanda di ricerca sono stati presentati i concetti di salute, empowerment e partecipazione sociale, tre dei macro-riferimenti del lavoro sociale che si rifanno ai Diritti fondamentali dell’Uomo, e i concetti di base della Psicoterapia istituzionale teorizzata da Jean Oury, che fanno da sfondo all’approccio del Servizio di socioterapia. Inoltre è stato presentato il modello della progettazione dialogica-partecipata, paradigma che consente di applicare i medesimi concetti trattati in questa tesi alla costruzione di progetti educativi. Da un punto di vista metodologico, le modalità della presa a carico sono state indagate e ricostruite ricorrendo a una raccolta dati svolta internamente al Servizio nel periodo tra Gennaio e Giugno 2020. L’intervento indagato è stato suddiviso in due fasi, la prima in condizioni ordinarie, mentre la seconda descrive la situazione che si è delineata nel contesto a causa delle misure di contenimento del virus e la presa a carico a distanza ideata per far fronte all’impossibilità di incontro all’interno degli spazi del Servizio. Ripercorrendo le fasi operative precedentemente indicate, il focus di questa ricerca empirica è stato quello di mettere in relazione l’intervento a distanza elaborato dal Servizio di socioterapia con le tre macro-finalità del lavoro sociale precedentemente esposte e con i concetti della Psicologia dell’emergenza, disciplina di studio che indaga i processi di ricostruzione comunitaria post-emergenza.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Additional Information: Opzione: Educatore sociale
Uncontrolled Keywords: disagio psichico, servizio, socioterapia, OSC, Club 74, partecipazione, empowerment, salute, emergenza, pandemia, Covid19, continuità, presa a carico, creatività
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3567

Actions (login required)

View Item View Item