Leadership e nuovi ruoli infermieristici in un contesto ospedaliero acuto: ostacoli e fattori facilitanti

Cacio, Vincenzo (2021) Leadership e nuovi ruoli infermieristici in un contesto ospedaliero acuto: ostacoli e fattori facilitanti. Master thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

Full text not available from this repository.

Abstract

INTRODUZIONE Il contesto sanitario mondiale e lo sviluppo di nuovi ruoli attualmente sono fortemente influenzati dal continuo aumento delle malattie croniche, dall’invecchiamento demografico, dalla carenza del personale curante, dall’aumento dei costi della salute, dallo sviluppo delle tecnologie mediche e dallo sviluppo della formazione accademica. Questi argomenti suggeriscono la necessità di implementare nuovi ruoli infermieristici basati su competenze specifiche come quello dell’infermiere di pratica avanzata (APN). I paesi anglosassoni, Regno Unito e Australia hanno introdotto gli infermieri APN da molti anni, in Svizzera, tuttavia, questo sta avvenendo solo negli ultimi tempi a causa di ancora diversi ostacoli che ne impediscono l’implementazione. Lo scopo di questo studio è di individuare le strategie che permettono ai leader infermieristici di introdurre con successo la figura dell’infermiere di pratica clinica avanzata nel contesto ospedaliero acuto. METODO Il disegno dello studio è di tipo qualitativo, basato sull’analisi di 13 interviste semi strutturate a leader infermieristici e politici di una grande azienda ospedaliera del Ticino. Gli incontri sono stati audio registrati e trascritti verbatim. L’analisi è stata condotta con metodo induttivo e sulla base della totalità dei dati disponibili con Software NVivo 12©. RISULTATI L’analisi dei contenuti è stata costituita da tre fasi di revisione condotta da parte dell’autore ed un ricercatore. Sono stati individuati quattro macro temi principali con i relativi temi di appartenenza. 1. Ruolo dell’APN: conoscenza del ruolo, vantaggi del ruolo APN, sviluppo del ruolo e caratteristiche personali. 2. Cruscotto: piano di progetto, sostegno all’APN, riconoscimento del ruolo, formazione e accettazione del ruolo. 3. Leadership: modelli di leadership, leadership trasformazionale e necessità del leader per implementare il nuovo ruolo. 4. Processualità: fattori che ostacolano e facilitano l’introduzione dell’infermiere di pratica clinica avanzata. CONCLUSIONI Lo studio ha dimostrato che la scarsa conoscenza, consapevolezza e chiarezza del ruolo APN rappresentano un elemento cruciale ed ostacolante all’introduzione degli APN. L’accettazione del ruolo da parte di altre figure professionali quali medici e la mancata regolamentazione del titolo sono domini importanti e frenanti. Conoscere i vantaggi che implica l’introduzione dell’APN, le sue competenze, avere un piano di progetto dettagliato e strutturato, una visione chiara e obiettivi specifici sono elementi facilitanti. Inoltre anche la collaborazione interprofessionale, il supporto da parte dei leader infermieristici, la condivisione delle informazioni e una comunicazione chiara e trasparente risultano elementi agevolanti all’inserimento dell’APN. Il modello di leadership trasformazionale rappresenta lo stile più idoneo all’introduzione di nuovi ruoli professionali. I risultati di questo studio possono essere utilizzati come input per lo sviluppo di strategie che permettono di abbattere le barriere all’inserimento dell’APN nei contesti di cura ticinese. PAROLE CHIAVE: Advanced Practice Nursing; Leadership; Management styles; Barriers; Facilitators; Implementation.

Item Type: Thesis (Master)
Corso: Master of Science in cure infermieristiche
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3556

Actions (login required)

View Item View Item