La promozione dell’allattamento al seno come fattore protettivo nell’insorgenza della depressione post partum. Una revisione alla letteratura

Vezzoli, Veruska (2020) La promozione dell’allattamento al seno come fattore protettivo nell’insorgenza della depressione post partum. Una revisione alla letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Vezzoli Veruska.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (973kB)

Abstract

Background Il periodo successivo al parto non sempre è vissuto positivamente dalla donna, in quanto essa può spesso presentare instabilità emotiva e calo dell’umore, fino ad arrivare a uno sviluppo vero e proprio di sintomi depressivi. La depressione post partum rappresenta un disturbo frequente e grave associato a sofferenza materna e conseguenze gravi per il bambino. Spesso per varie cause in parte riconducibili all’insorgenza dei sintomi depressivi, le madri tendono a non iniziare o ad interrompere precocemente l’allattamento esclusivo al seno. Questo fenomeno è tuttavia caratterizzato da una mancata chiarezza sull’associazione tra allattamento esclusivo al seno e depressione post partum, che genera incertezze nelle implicazioni cliniche. Scopo della ricerca Lo scopo del seguente lavoro di ricerca è quello di comprendere se la promozione dell’allattamento esclusivo al seno risulta efficace nel ridurre l’incidenza della depressione post partum. Metodologia La metodologia scelta al fine di rispondere alla domanda di ricerca di questo studio è stata una revisione della letteratura. La selezione degli 8 articoli inclusi per questa ricerca è stata svolta attraverso delle banche dati elettroniche in base a criteri di inclusione ed esclusione predefiniti dal quesito di ricerca. Per ogni articolo è stata verificata la validità e attendibilità scientifica attraverso la checklist di Duffy adattata al presente studio. Risultati e conclusioni Tutti gli 8 articoli inclusi nella revisione sono concordi nell’affermare che l’allattamento esclusivo al seno rappresenta un fattore protettivo per la depressione post partum. L’allattamento esclusivo al seno aumenta il coinvolgimento emotivo e migliora il legame tra madre e bambino, nonostante l’interruzione precoce dell’allattamento al seno aumenti il rischio di sviluppare la depressione post partum. Dall’analisi svolta si rileva l’importanza di dare supporto alle donne attraverso un’educazione adeguata sulle pratiche dell’allattamento, sulla patologia stessa e sulle cure del neonato al fine di dare maggiori informazioni e consapevolezza per prevenire l’incidenza della depressione post partum e le sue ripercussioni sull’allattamento al seno. Parole chiave Postpartum depression, postnatal depression, breastfeeding, pregnancy, depression, bonding, relationship, dyad mother-son, mother, attachment, puerperium.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3482

Actions (login required)

View Item View Item