Molestie sessuali e infermiere: quando il responsabile è il paziente. Una revisione della letteratura

Passi, Valentina (2020) Molestie sessuali e infermiere: quando il responsabile è il paziente. Una revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Passi Valentina.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (939kB)

Abstract

Background Le molestie sessuali sul posto di lavoro vengono definite come un “comportamento di carattere sessuale fondato sull’appartenenza di genere che risulta indesiderato offendendo la persona nella sua dignità”. I dati ci mostrano che una donna su tre subisce o ha subito molestie sessuali sul proprio luogo di lavoro, questi comportamenti portano a conseguenze psicologiche, fisiche e lavorative gravi. Scopo e obiettivi Lo scopo di questo lavoro è di rispondere alla seguente domanda di ricerca “Quali molestie sessuali subiscono le infermiere dai pazienti?”, il lavoro si concentrerà quindi sulla prevalenza e sulle tipologie di molestie sessuali subite dal personale infermieristico. L’obbiettivo di questo lavoro è quello di portare alla luce il fenomeno e di sensibilizzare le persone sul tema. Metodo Per la stesura di questo lavoro è stato deciso di usare come metodologia una revisione sistematica della letteratura. Gli articoli sono stati ricercati nelle seguenti banche dati: Science Direct (Elsevier, PubMed, CINHAL (EBSCO), Medline (ProQuest), SAGE Sociology, riviste elettroniche Swissuniversities. Al termine della selezione degli articoli, undici sono stati trovati eleggibili per la revisione. Risultati Gli undici articoli hanno evidenziato tre categorie di molestie: verbali, non verbali e fisiche. I risultati hanno mostrato che il principale responsabile delle molestie nella maggior parte degli articoli era il paziente. Le infermiere interpellate negli articoli spesso mostrano difficoltà a identificare le molestie sessuali e le strategie (auto-flagellazione, evitamento, etc.) messe in atto dalle infermiere per affrontare questi comportamenti si sono rivelati spesso inefficaci. Conclusioni Le molestie sessuali sono un argomento poco trattato che nonostante ciò riguarda molte infermiere. Le conseguenze di questi comportamenti sono reali e gravi e pesano non solo sul singolo ma sulla collettività. Per poter sradicare questi comportamenti è necessario implementare l’educazione del personale e del paziente, nonché una riforma dirigenziale per meglio sostenere il proprio personale. Parole chiave Sexual harassment, nurses, nursing, prevention, costs, patients, care.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3464

Actions (login required)

View Item View Item