Strategie di coping per infermieri a contatto con aggressività e violenza in psichiatria. Una revisione della letteratura

Clocchiatti, Giulia (2020) Strategie di coping per infermieri a contatto con aggressività e violenza in psichiatria. Una revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Clocchiatti Giulia.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (893kB)

Abstract

Introduzione La professione dell’infermiere si trova spesso a dover fronteggiare situazioni stressanti, come l’aggressività e la violenza di un utente. La prevenzione di questi eventi è fondamentale, attraverso una buona gestione dell’aggressività e una buona capacità comunicativa, ma purtroppo non sempre ciò basta. A questo punto all’infermiere occorre sviluppare delle strategie di coping al fine di far fronte allo stress derivante da tali episodi. Obiettivi Gli obiettivi di questo lavoro consistono nell’approfondire il tema della violenza e dell’aggressività in un reparto di psichiatria acuta; nel conoscere le strategie che un infermiere può adottare per far fronte al carico emotivo pesante derivante da episodi di violenza vissuti in un reparto psichiatrico. Infine questo lavoro mira ad agevolare lo sviluppo di competenze che possano essere utili nella professione di curante. Metodo Questo lavoro di bachelor è costituito da una revisione della letteratura, dove sono stati analizzati 6 articoli scientifici, trovati all’interno di banche dati quali CINAL, PubMed e Wiley. Risultati Le strategie di coping efficaci, utilizzate da infermieri in salute mentale, emerse in questa revisione della letteratura sono il debriefing, il Post-Traumatic Growth, la mindfullness, la resilienza, l’ottimismo, l’approccio positivo e il supporto dei colleghi. Sono strategie che si basano sulla regolazione delle emozioni, sulla ristrutturazione cognitiva e sulla la ricerca di supporto. Conclusioni Le strategie di coping individuate sono utili a fronteggiare situazioni stressanti nella vita lavorativa dell’infermiere. È importante che esse vengano adottate e sviluppate, al fine di mantenere la salute del personale curante e di conseguenza per mantenere una buona qualità delle cure. Parole chiave “Psychiatric Nursing”, “Workplace Violence”, “Resilience”, “Job stress”, “Life Satisfaction”, “Coping”, “Psycological Adaptation”

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3439

Actions (login required)

View Item View Item