Prendersi cura del tempo che rimane: l’assistente sociale nelle cure palliative

Maderni, Arianna (2020) Prendersi cura del tempo che rimane: l’assistente sociale nelle cure palliative. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Tesi di Bachelor - Maderni Arianna.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (795kB)

Abstract

A livello svizzero, le cure palliative stanno assumendo un ruolo sempre più importante da circa una ventina di anni. La necessità della loro implementazione ha portato all'esecuzione della Strategia nazionale di cure palliative, avvenuta tra il 2010 e il 2015. Ciò è accaduto poiché per quel che concerne la fase terminale della vita sono avvenuti diversi cambiamenti negli anni. Soprattutto, sono nate delle «sfide sociali» che la società di oggi si porta appresso e che nel contesto delle cure palliative assumono particolare rilevanza. Queste sono: la presenza sempre più in calo della famiglia come forma esistenziale dell’uomo1, la speranza di vita in aumento e l’allontanamento della morte dalla vita quotidiana. Questo lavoro si sviluppa partendo da un’indagine sociologica tra passato e presente, per comprendere in che modo i mutamenti sociali avvenuti nel tempo abbiano contribuito alla creazione del concetto di vita che conosciamo oggi, che porta con sé le summenzionate sfide sociali. Esplorando le stesse, si arriva quindi alla necessità della creazione del recente concetto terapeutico delle cure palliative che, tramite una presa a carico caratterizzata da multidisciplinarietà, prende in considerazione non solo le afflizioni causate dalla parte organica del paziente ma anche da quella sociale e spirituale. Il tema dei mutamenti e delle sfide sociali si inserisce quindi all’interno dell’ambito palliativo, diventando una sfida fronteggiata non solo da questa specifica branca della medicina ma anche da uno dei suoi membri: l’assistente sociale. Il presente lavoro di Tesi si incentra su questa figura e cerca di comprendere e spiegare in che modo l’assistente sociale ospedaliero dialoghi con le questioni sociali che costituiscono le sfide sopraindicate, ovvero attraverso quali competenze può guidare il paziente ed il suo entourage nella ripresa di consapevolezza e significato della propria vita, in favore dell’autodeterminazione e del benessere nell'ultima fase della propria esistenza. Dopo aver scelto le cure palliative come argomento di ricerca, in una prima fase, ho proceduto allo studio della tematica tramite la revisione letteraria di documenti istituzionali, di libri di testo e di manuali. A complemento di questa, ho poi effettuato delle interviste semi-strutturate a tre assistenti sociali operanti nell’ambito delle cure palliative a livello cantonale. Grazie ad esse, ho proceduto con la dissertazione da integrare con gli elementi ottenuti dalla revisione letteraria. Tutto questo per poter rispondere alla mia domanda di Tesi: In che modo l’assistente sociale affronta e gestisce le sfide sociali delle cure palliative? Il processo di ricerca ha portato infine all’emersione di rilevanti risultati riguardo il contributo dell’assistente sociale al paziente nel suo percorso in cure palliative. Attraverso l’indagine di cinque aree tematiche che vanno a toccare la sua pratica (funzioni, compiti, strumenti, rete e decesso), questo Lavoro di Tesi si conclude comprendendo il ruolo dell’assistente sociale nell’accompagnamento al paziente nella ripresa di coscienza sulla propria situazione, in modo da poter determinare il proprio futuro riavvicinandosi all’importante tema del decesso.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Uncontrolled Keywords: Assistente sociale, cure palliative, strategia nazionale, Ente ospedaliero cantonale, Sfide sociali Diminuzione della relazione, Calo della famiglia, Speranza di vita, Morte obliata, Allontanamento della morte, Modernità liquida, Origini sociali Cambiamento socioculturale, Significato della vita, Presa di coscienza, Malattia terminale Team multiprofessionale , Fine vita Decesso, Percorso personale Qualità di vita Visione olistica Esistenza Cura del tempo Decisioni da prendereIndagine sociologica, Trasformazioni delle tempistich, Mutamento delle relazion, Longevità in aumento, Distacco sociale, Concetto di morte Medicina palliativa, Servizio sociale ospedaliero, Dimissione protetta, Piano assistenziale
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3417

Actions (login required)

View Item View Item