Vivere la strada : la relazione educativa con i giovani negli interventi di prossimità

Rampini, Lisa (2020) Vivere la strada : la relazione educativa con i giovani negli interventi di prossimità. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Tesi di Bachelor - Lisa Rampini.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB)

Abstract

Il seguente lavoro tratta il tema dell’educativa di strada. Nello specifico analizza quelle che sono le peculiarità dell’intervento dell’educatore nel contesto della prossimità e indaga su come queste abbiano un’influenza sulla relazione educativa. Il lavoro si prefigge di rispondere alla seguente domanda di ricerca: “In che modo l’educativa di strada influenza, in maniera positiva o negativa, la relazione con i giovani?”. L’interesse per la tematica definita all’interno del lavoro di tesi è nato durante la mia ultima pratica professionale presso il Servizio di Prossimità della Città di Lugano. La finalità della ricerca è, oltre quella di conoscere e comprendere le peculiarità dell’educativa di strada, anche quella di poter dare valore a questo approccio educativo, ancora poco valorizzato e riconosciuto. Per raggiungere lo scopo ho strutturato il lavoro in diverse fasi operative. Dapprima mi sono occupata di fornire delle basi teoriche di riferimento, attraverso la ricerca bibliografica. In seguito, sulla base delle osservazioni pratiche e dei riferimenti teorici, ho strutturato le interviste rivolte agli operatori e ai giovani seguiti dal servizio. Per ampliare le informazioni a disposizione e per rispondere alle richieste del Servizio, ho sottoposto, attraverso i social, un questionario rivolto ai giovani dai 12 ai 30 anni che vivono o frequentano la Città di Lugano. Dopo aver raccolto i dati emersi attraverso i diversi metodi di ricerca li ho analizzati, confrontandoli con gli agganci teorici di riferimento e ne ho tratto conclusioni e riflessioni personali. Dalla ricerca svolta emerge che il lavoro di prossimità ha diverse sfumature. La stessa peculiarità può rappresentare a volte sia un punto di forza che una criticità. In generale però le caratteristiche di questo approccio, come il setting e la relazione a legame debole, risultano facilitare l’incontro tra educatore e giovane. Questo lavoro di tesi si vuole porre come un inizio di ricerca in un ambito ancora poco approfondito. In futuro sarebbe infatti interessante poter indagare maggiormente le dimensioni legate all’educativa di strada, coinvolgendo il punto di vista di diversi professionisti, in particolare quelli che maggiormente si trovano a collaborare con gli educatori di prossimità e dei giovani.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Additional Information: Opzione: Educatore sociale
Uncontrolled Keywords: Educazione di strada, prossimità, Servizio di Prossimità, giovani, operatore di prossimità, educatore sociale, ambiti educativi, relazione educativa
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3415

Actions (login required)

View Item View Item