Plug & Play Carport station

Comolli, Luca (2020) Plug & Play Carport station. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Luca_Comolli_Plug_&_Play_Carport_Station_Poster.pdf

Download (623kB)
[img] Text
Luca_Comolli_Plug_&_Play_Carport_Station_Rapporto.pdf
Restricted to Repository staff only

Download (7MB)

Abstract

Con il seguente progetto si intende verificare i limiti di fattibilità legati agli aspetti strutturali, tramite dovuta progettazione, di una struttura Carport in grado di produrre energia elettrica mediante nove moduli fotovoltaici bifacciali, posizionati sulla parte superiore. Si intendono quindi studiare ed analizzare le principali differenze ed i principali tratti comuni che incorrono tra la le diverse tipologie di pensiline fotovoltaiche presenti sul mercato, al fine di essere in grado di distinguere e conoscere le differenti configurazioni attualmente in uso. In primo luogo, è stata eseguita l’analisi e lo studio delle funzioni e/o discrepanze presenti tra i differenti componenti costitutivi dell’impianto, e infine si sono studiate le caratteristiche principali dei sistemi al momento utilizzati. Successivamente è stata eseguita un’approfondita analisi dei carichi dovuti ad agenti atmosferici (neve e vento), che sono stati determinati in concomitanza con la normativa vigente a livello Svizzero, “SIA 261:2014 Azioni sulle strutture portanti”. Utilizzando i carichi determinati secondo normativa, sono state quindi eseguite alcune simulazioni iniziali della struttura di sostegno, utilizzando degli elementi monodimensionali, dove si sono determinate le dimensioni minime delle sezioni delle parti portanti del sistema utilizzando due differenti tipologie di materiali: Alluminio EN AW-5083 e Acciaio da costruzione S235JR. Si è passati quindi alla determinazione di tutte le funzioni e caratteristiche desiderate dall’azienda committente GruelMob, proponendone per ognuna differenti varianti, analizzate e determinate successivamente mediante il metodo della cassa morfologica. Sono state in seguito dimensionate e analizzate da un punto di vista strutturale, le soluzioni scelte mediante simulazioni ad elementi finiti, cercando di semplificarne le relative situazioni, grazie all’integrazione di differenti metodologie di modelli, al fine di ridurne il tempo computazionale. Infine ci si è soffermati sull’illustrazione della configurazione finale scelta, e sulla rappresentazione esaustiva della sequenza di montaggio necessaria, al fine di eseguire una corretta installazione del sistema.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Diviani, Luca
Subjects: Meccanica
Divisions: Dipartimento tecnologie innovative > Ingegneria meccanica
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3344

Actions (login required)

View Item View Item