Sistema di misurazione per diametro filo WEDM

Albizzati, Giulio (2020) Sistema di misurazione per diametro filo WEDM. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Giulio Albizzati_Sistema di misurazione per diametro filo WEDM_Rapporto.pdf

Download (4MB)
[img] Text
Giulio albizzati_Sistema di misurazione per diametro filo WEDM_Poster.pdf

Download (298kB)

Abstract

L’obbiettivo di questo progetto di diploma è realizzare un dispositivo di misura in grado di rilevare variazioni nel diametro del filo utilizzato dalle macchine WEDM. La tipologia di filamento che si vuole andare a misurare ha un diametro compreso tra 0.2 [mm] e 0.5 [mm]; la precisione con cui si vuole realizzare la misura vale 0.002 [mm]. Il filamento metallico utilizzato dalle macchine utensili WEDM è un elemento spesso soggetto a rottura, principalmente durante le fasi di sgrossatura. Per evitare questo inconveniente il filo viene fatto scorrere velocemente in modo da limitare l’usura e ridurre quindi il rischio di rottura. Questa pratica, se pur funzionale, porta a un grande spreco di filo. La tecnologia scelta per la realizzazione della misura si basa sull’utilizzo degli estensimetri. Il relativo elemento elastico, sul quale vengono applicate le griglie di misura, necessita di un dettagliato dimensionamento. Al fine di garantire una buona resistenza all’abrasione, nella zona di contatto con il filo, vengono usati dei rubini sintetici montati su un sistema a parallelogramma che li mantiene perfettamente paralleli. Per verificare concretamente la validità del progetto è stato realizzato un prototipo che ha mostrato immediatamente ottime capacità di misura e alcune criticità legate all’allineamento dei rubini e al meccanismo scorrevole. Lo strumento sviluppato è in grado di misurare con precisione il diametro del filo lungo 3 assi di misura sfasati tra di loro di 60°. L’operazione di inserimento automatico del filo non viene ostacolata grazie ad un meccanismo caratterizzato da un manicotto scorrevole guidato da un attuatore pneumatico. Gli ingombri effettivi dell’attrezzatura montata sulla macchina valgono 260 x 265 x 78 [mm]. Il prodotto finale risulta compatibile con la macchina sperimentale fornita dalla ditta AGIE. Grazie alle geometrie sviluppate risulta possibile montare l’intera attrezzatura utilizzando gli elementi di fissaggio già presenti sul basamento della macchina, sfruttando anche le parti cave del basamento per risparmiare spazio. Non sono quindi richieste modifiche invasive per una corretta installazione.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Galli, Andrea and Dotta, Matteo
Subjects: Meccanica
Divisions: Dipartimento tecnologie innovative > Ingegneria meccanica
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3337

Actions (login required)

View Item View Item