Raccontarsi attraverso le Storie di Vita : l’utilizzo dell’intervista narrativa-biografica per conoscere le esperienze di vita

Borges Carvalho, Catia (2020) Raccontarsi attraverso le Storie di Vita : l’utilizzo dell’intervista narrativa-biografica per conoscere le esperienze di vita. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Lavoro di Tesi_Catia BorgesCarvalho.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (801kB)

Abstract

Il tema principale di questo Lavoro di Tesi riguarda la narrazione e l’impiego che viene fatto dell’intervista narrativa-biografica per raccogliere il vissuto, le esperienze e le Storie di Vita delle persone. Più precisamente si è andato ad indagare quali sono le competenze e le caratteristiche che deve possedere il ricercatore che svolge l’intervista narrativa-biografica al fine di comprendere se l’Operatore Sociale può assumere tale ruolo e utilizzare le interviste narrative-biografiche durante la sua pratica quotidiana. Per poter rispondere in maniera esaustiva alla domanda di ricerca «in che modo il ruolo del ricercatore può essere assunto dall’Operatore Sociale durante l’utilizzo dell’intervista narrativa-biografica all’interno del Lavoro Sociale?» è stata utilizzata la revisione della letteratura come metodologia di lavoro; tale metodologia ha consentito di ricercare all’interno della letteratura i testi e gli articoli inerenti il tema d’interesse e ha permesso di sviluppare una base teorica solida dalla quale partire per svolgere un’analisi rispetto al ruolo che deve assumere il ricercatore che utilizza lo strumento dell’intervista narrativa-biografica e quello che assume l’Operatore Sociale durante la sua pratica quotidiana. In questo Lavoro di Tesi viene inoltre esaminato il tema della narrazione all’interno del Lavoro Sociale, attraverso l’esposizione delle sue caratteristiche e le sue funzioni; in seguito sono presentati quattro capitoli teorici dove vengono approfonditi diversi temi come quello della Storia di Vita, la quale è una pratica multiforme che le persone utilizzano per costruire la propria identità e dare senso all’esperienza, e quello della la memoria autobiografica e del ricordo poiché durante la narrazione prodotta all’interno dell’intervista narrativa-biografica le persone sono chiamate a far affidamento sui propri ricordi contenuti nella memoria autobiografica. Oltre a questi temi, viene anche trattato il ruolo dell’Operatore Sociale al fine di comprendere in maniera più esaustiva questa figura e poter ricollegare quanto emerge a proposito di questo ruolo a quello che emerge a proposito della ricerca narrativa e delle interviste narrative-biografiche all’interno della teoria di riferimento e degli articoli scientifici utilizzati. Per raggiungere gli obiettivi e rispondere alla domanda di ricerca sono stati utilizzati cinque articoli scientifici scritti da dei professori universitari in lingua inglese e inerenti la realtà europea. Dall’analisi sono emerse le caratteristiche e le competenze che un intervistatore deve possedere qualora utilizzi le interviste narrative-biografiche, e rifacendosi al Codice Deontologico del Lavoro Sociale in Svizzera, sono stati paragonati in un secondo momento il ruolo dell’intervistatore e il ruolo dell’Operatore Sociale con lo scopo di individuare quali sono le competenze e le caratteristiche che possiedono entrambe le figure.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Additional Information: Opzione: Educatore sociale
Uncontrolled Keywords: narrazione, storie di vita, intervista narrativa biografica
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3283

Actions (login required)

View Item View Item