L’influsso delle differenze di genere sui risultati del test Mobak 1-2: implicazioni sulla pratica sportiva, la relativa frequenza e il sostegno genitoriale

Martignoni, Luca (2020) L’influsso delle differenze di genere sui risultati del test Mobak 1-2: implicazioni sulla pratica sportiva, la relativa frequenza e il sostegno genitoriale. Master thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana (SUPSI).

[img] Text
Martignoni, Luca_LD.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (3MB)

Abstract

Questo lavoro di ricerca indaga la portata dell’influsso del genere sui risultati ottenuti grazie al test Mobak, strumento utilizzato per valutare le competenze motorie di base dei bambini, poiché può avere un’importante ricaduta sul lavoro di docente di educazione fisica. Sono stati sottoposti al test Mobak 1-2 73 allievi di prima elementare di Bellinzona (29 maschi e 44 femmine). I dati raccolti grazie al test e ai questionari sottoposti ai genitori hanno permesso di analizzare quattro aspetti: l’influsso del genere sui risultati ottenuti nella categoria “muoversi” e “muovere qualcosa”; la partecipazione orientata dal genere nei due tipi di sport (individuale o di squadra); l’effetto della frequenza d’allenamento; l’influsso del livello di sportività e del sostegno genitoriale. I maschi ottengono risultati migliori nella categoria “muovere qualcosa”. Essi sono coinvolti maggiormente in sport di squadra (54%), mentre quasi il 90% delle ragazze in sport individuali. Indipendentemente dal genere, i soggetti fanno con più frequenza allenamenti di sport individuali. Chi fa con una frequenza maggiore allenamenti di sport di squadra, ottiene risultati migliori nel “muovere qualcosa”. I genitori che dimostrano un sostegno più alto, si ritengono anche più sportivi. Inoltre, essi sostengono di più i figli che fanno sport individuali, indipendentemente dal loro genere. Da questa ricerca emerge la necessità di favorire la pratica sportiva per le ragazze, offrendo loro l’occasione di cimentarsi in attività fisiche variate e che comprendano la manipolazione di oggetti. Relatori: Giacomo Crivelli e Flavio Rossi. Materia: Educazione fisica.

Item Type: Thesis (Master)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Crivelli, Giacomo and Rossi, Flavio
Uncontrolled Keywords: differenze di genere, sport individuale/di squadra, frequenza d’allenamento, sostegno genitoriale, livello di sportività, competenze motorie di base, Mobak
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento > Scuola media (secondario 1)
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3181

Actions (login required)

View Item View Item