Websocket Symphony Orchestra II

Bianchi, Alessandro (2019) Websocket Symphony Orchestra II. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Bianchi Alessandro_POSTER.pdf

Download (237kB)
[img] Text
DOC_BIANCHI.pdf

Download (1MB)

Abstract

Questo è un lavoro in ambito musicale, in particolare nell'ambito della produzione e la riproduzione della musica. Uno strumento acustico è sia produttore che riproduttore di musica. Con questo lavoro si vuole creare un sistema informatico in grado di produrre e riprodurre musica, disaccoppiando produzione e riproduzione per distribuirle nello spazio grazie all'utilizzo di tecnologie web. In quanto continuazione di un lavoro precedente, esiste già un prototipo basato sul pattern producer-consumer che implementa un'architettura distribuita su tre componenti in grado di riprodurre note e melodie. Il vecchio prototipo presenta una serie di problematiche di architettura, affidabilità, scalabilità, usabilità e funzionalità, che si vogliono affrontare in questo lavoro. È stato scelto un approccio allo sviluppo di tipo agile. L'architettura viene ora ripensata per offrire componenti flessibili ma con ruoli e responsabilità ben definite capaci di comunicare tra di loro senza problemi di latenza. È ora possibile aggiungere un numero superiore di unità per la creazione di architetture complesse o per supportare un maggior numero di produttori e consumatori. Il risultato è un sistema che offre un'alta configurabilità all'utente che può ora creare architetture dotate di molteplici componenti specializzati collegati tra loro. Vengono aggiunte diverse funzionalità, come la riproduzione di accordi e la lettura e la riproduzione di spartiti maggiormente complessi. L'interfaccia del producer è stata ripensata in modo da essere più chiara e ordinata. La codebase è ora anche coperta da test di unità. Il sistema sviluppato è pronto per l'utilizzo per scopi dimostrativi (ad esempio una tastiera di pianoforte utilizzando un dispositivo mobile per ogni tasto o l'imitazione di un'orchestra) e, grazie all'architettura sviluppata, sarà ora possibile estendere ulteriormente le sue potenzialità, migliorando la specializzazione dei componenti o aggiungendo nuove funzionalità a quelle già presenti.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Supervisors: Corti, Giancarlo
Subjects: Informatica
Divisions: Dipartimento tecnologie innovative > Ingegneria informatica
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3050

Actions (login required)

View Item View Item