La relazione tra Disoccupazione e Criminalità: dai modelli teorici ai dati svizzeri

Santini, Alessandra (2019) La relazione tra Disoccupazione e Criminalità: dai modelli teorici ai dati svizzeri. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Santini_Alessandra_Tesi_Eco_Bsc.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (8MB)

Abstract

Nel corso degli anni in molti hanno cercato di appurare l’esistenza di una correlazione positiva tra il fenomeno della disoccupazione e quello della criminalità. Fornire una risposta chiara ed esaustiva a tale questione sarebbe di grande aiuto per i governi di tutto il mondo poiché permetterebbe loro non solo di comprendere e gestire al meglio le problematiche conseguenti alla mancanza di lavoro ma anche di definire ed attuare strategie e politiche che possano scoraggiare gli atti illeciti e contenere il numero dei reati commessi. Le teorie economiche del crimine hanno influenzato ed ispirato numerosi studi circa l’argomento ma entrambi presentano un elevato grado di eterogeneità a causa dei differenti approcci, metodi nonché dati utilizzati. Per questo motivo, ad oggi non è ancora stato possibile elaborare una teoria solida in grado di spiegare gli effetti della disoccupazione sulla criminalità. Si è cercato inoltre di verificare l’esistenza di una correlazione tra i due fenomeni citati all’interno della Confederazione Elvetica, mediante l’utilizzo dei dati statistici inerenti alle condizioni del mercato del lavoro ed ai tassi di criminalità. L’analisi restituisce risultati differenti a seconda dell’indice preso in considerazione. Infatti, se il tasso di disoccupazione ai sensi della Segreteria di Stato dell’Economia (SECO) mostra una relazione positiva con il fenomeno della criminalità, anche se di debole intensità, quello secondo i principi dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) fa emergere l’inesistenza di un qualsivoglia legame. Nonostante ciò, i dati risultanti dall’approfondimento relativo ai reati di Consumo e Traffico della Legge sugli Stupefacenti (LStup) sono coerenti. Per questo motivo, in relazione alle varie problematiche generate da tali reati e dall’abuso di sostanze stupefacenti, appare chiara la necessità di approfondire ulteriormente tali aspetti.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Subjects: Economia
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Economia e Diritto
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/3032

Actions (login required)

View Item View Item