Intreccio fra arte e narrazione. Laboratori creativi.

Riz à Porta, Dorah (2019) Intreccio fra arte e narrazione. Laboratori creativi. Master of Advanced Studies (MAS) thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Riz a Porta Dorah_DSP.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (16MB)

Abstract

Il progetto ha come filo conduttore il tema della narrazione in relazione all’arte, con l’intento di sviluppare progetti didattici in Educazione alle arti plastiche a partire da stimoli visivi, in particolare l’utilizzo di racconti con immagini suggestive. Quest’anno, essendo la prima esperienza in arti plastiche, ho sviluppato alcuni percorsi partendo dai libri, una passione che mi accompagna in quanto anche docente titolare. Vengono raccontati alcuni esempi concreti di laboratori creativi con le classi di Giornico, come Saremo alberi per la narrazione di sé attraverso il disegno di un albero personalizzato oppure ancora Pezzettino come avvio del progetto didattico sul tema del mosaico e altri possibili sviluppi, con riferimento teorico al professor Marco Dallari e l’uso delle immagini in classe. Un progetto interdisciplinare che vede coinvolte le arti plastiche, l’educazione visiva e l’italiano in un contesto di laboratorio, attraverso l’esperienza e l’importanza del fare. L’utilizzo di illustrazioni vuole stimolare e sensibilizzare l’allievo alla bellezza delle immagini, alle infinite metafore che si creano. Percorsi dove i bambini hanno la possibilità di avvicinarsi all’arte, ammirandone pregi e difetti, in un ambiente di sviluppo del pensiero creativo anche in maniera ludica. Come affermava Einstein, infatti, “La creatività è l’intelligenza che si diverte”.

Item Type: Thesis (Master of Advanced Studies (MAS))
Corso: MAS Educazione alle arti plastiche nelle scuole comunali
Subjects: Formazione - Apprendimento
Divisions: Dipartimento formazione e apprendimento
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2928

Actions (login required)

View Item View Item