Il re-inserimento sociale, occupazionale, professionale e abitativo dell’utenza in procinto di dimissione dal Centro Residenziale Ingrado : un percorso in condizioni di fragilità e precarietà

Vanini, Yvonne (2019) Il re-inserimento sociale, occupazionale, professionale e abitativo dell’utenza in procinto di dimissione dal Centro Residenziale Ingrado : un percorso in condizioni di fragilità e precarietà. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Vanini Yvonne Tesi di Bachelor.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

La seguente ricerca è stata concretizzata in relazione ad una pratica professionale vissuta presso il Centro Residenziale di Ingrado ed è il risultato di un’indagine ed approfondimento tramite delle interviste sottoposte all’assistente sociale, ai coordinatori di progetto ed al responsabile della struttura. Le osservazioni svolte in tale contesto hanno orientato il presente Lavoro di Tesi (LT) alla descrizione della fase di progettazione della dimissione degli utenti con lo scopo di racchiudere gli elementi e alcune importanti strategie utilizzate dai professionisti nell’accompagnamento della persona a questa ultima fase del percorso riabilitativo. Vengono inoltre considerate alcune delle più importanti criticità riscontrate nella co-costruzione del progetto post-cura dell’utenza, in procinto della fase conclusiva del percorso riabilitativo. Questo passaggio prevede la re-integrazione nella società, un delicato momento caratterizzato da irresolutezza per diverse ragioni, come la mancanza di possibilità di impiego e, per taluni, anche da un’assenza di rapporti sociali cui poter fare riferimento. Emergono inoltre delle riflessioni su cosa si potrebbe fare per rendere migliore il passaggio dalla presa a carico della persona collocata presso il Centro Residenziale alla vita post-dimissione. La parte centrale dell’elaborato è supportata da riferimenti a casi reali, attraverso alcune interviste rivolte all’utenza incontrata nella pratica quotidiana e da un commento del materiale raccolto con l’ausilio di contributi teorici di autori diversi. Il LT esamina le maggiori difficoltà riscontrate da coloro che soffrono di alcolismo, come per esempio lo stato di inoccupazione o di incapacità al guadagno, la salute precaria o i rapporti affettivi molto blandi allorché confrontati con l’impegnativa sfida di raggiungere un reinserimento abitativo, socio-occupazionale e/o professionale. In tale delicato processo, viene segnata l’importanza della qualità del sostegno sociale, mettendo in risalto il ruolo chiave dell’assistente sociale e la relazione di aiuto, in prospettiva di favorire l’integrazione degli utenti nella collettività. L’indagine si è costruita con lo scopo di riflettere sulla rilevanza di collaborare con i servizi esterni presenti sul territorio, mostrando tuttavia alcune problematiche. Le conclusioni hanno lo scopo di riflettere su alcune delle possibili soluzioni da apportare per rispondere agli impedimenti che si presentano, al fine di garantire un futuro meno indeterminato all’utenza ed un sostegno adeguato alle esigenze personali di ognuno.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Additional Information: Opzione: Assistente sociale
Uncontrolled Keywords: alcol, disturbi alcol-correlati, alcolismo, alcol-dipendenza, tossicodipendenza, reinserimento sociale, reinserimento professionale, reinserimento socio-occupazionale, integrazione sociale, emarginazione, isolamento sociale, solitudine, dimissione, ricaduta, interazione, etichettamento Ingrado, Centro Residenziale Ingrado
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2906

Actions (login required)

View Item View Item