Indagine sulle caratteristiche di community work del Club ’74

Marengo, Riccardo (2019) Indagine sulle caratteristiche di community work del Club ’74. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Marengo_Riccardo_tesi (1).pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (2MB)

Abstract

L’evoluzione della metodologia del lavoro sociale ha portato a un’estensione del target d’intervento educativo: dal lavoro sul singolo caso, si arriva a considerare anche la comunità come attore/strumento dell’azione educativa. Questa pratica, riconosciuta a livello internazionale come community work, è volta a promuovere la connessione tra persone che condividono bisogni simili e ad aiutarle a trovare gli strumenti per farvi fronte. In generale il lavoro con la comunità ha lo scopo di incrementare la possibilità delle persone di migliorare la qualità della propria vita e di affrontarla con maggior autonomia. Il lavoro con la comunità è, tuttavia, una pratica articolata che assume diverse caratteristiche in funzione del contesto di applicazione. Il Club’74 è un esempio di community work presente sul nostro territorio, un club socioterapeutico che costituisce un unicum in Ticino e in Svizzera. Il collettivo, che ha sede nel parco di Casvegno, è strumento e partner del Servizio di Socioterapia dell’Organizzazione Sociopsichiatrica Cantonale che pone le sue basi sulla Psicoterapia Istituzionale francese e si propone di progettare e realizzare attività socioculturali. È un luogo diurno di incontro, una realtà vivace e dinamica nella quale persone provenienti dalla Clinica Psichiatrica Cantonale, dalle unità abitative del Centro Abitativo Ricreativo e di Lavoro e dall’esterno, si riuniscono e vi partecipano dando vita a una comunità. Il seguente lavoro di tesi è un’indagine intorno agli elementi costitutivi del community work svolto dal Club’74, volto a comprendere le peculiarità che assume tale metodologia nel contesto sociopsichiatrico di Casvegno. Nel contesto appena descritto l’educatore, oltre ad essere un membro effettivo delle comunità, assume il ruolo di facilitatore. Più in generale si occupa di promuovere e sostenere l’attivazione dei processi di partecipazione dei membri alla vita comunitaria, di coordinare gli spazi di dialogo e di decisione formali e fungere da mediatore tra i membri della comunità. La comunità può quindi essere vista come un attore sociale in grado di diminuire i fattori di rischio e rafforzare i fattori di protezione rispetto la salute mentale. Il community work è quindi una metodologia di intervento che può trovare applicazione in altri contesti del nostro territorio.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Additional Information: Opzione: Educatore sociale
Uncontrolled Keywords: community work, comunità, metodologia, lavoro sociale, Club'74, Socioterapia, educatore, Territorio, Empowerment comunitario, collettività
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2893

Actions (login required)

View Item View Item