Il desiderio di andare oltre l’abitazione collettiva : la relazione tra operatore sociale e richiedente asilo di fronte alla richiesta di traslocare dal Centro d’accoglienza Ulivo in un appartamento sul territorio

Falconi, Sharon (2019) Il desiderio di andare oltre l’abitazione collettiva : la relazione tra operatore sociale e richiedente asilo di fronte alla richiesta di traslocare dal Centro d’accoglienza Ulivo in un appartamento sul territorio. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
LT_Sharon_Falconi.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (11MB)

Abstract

La tematica affrontata nel lavoro di tesi nasce da una richiesta molto sentita da parte dei richiedenti l’asilo, alloggiati nel Centro di accoglienza Ulivo di Croce Rossa: il desiderio di trasferirsi dalla struttura collettiva ad un appartamento sul territorio. Questo passaggio è un obiettivo perseguito dai Centri di accoglienza di Croce Rossa presenti in Ticino; non si tratta però di un percorso necessariamente fluido e lineare per i richiedenti l’asilo, poiché è legato a svariati criteri: livello di integrazione e di autonomia sul territorio, conoscenza della lingua locale, permesso di soggiorno, disponibilità di appartamento, eccetera. La richiesta di trasferimento, quando non è possibile accoglierla, porta con sé sentimenti di frustrazione e di impotenza sia per il richiedente l’asilo che per l’operatore sociale che lavora nel Centro. Dall’analisi emerge come l’utente possa sentirsi limitato in un centro collettivo ed auspichi di riprendere in mano la propria vita e la propria indipendenza con il trasferimento in un appartamento. L’operatore sociale deve essere in grado di rispondere alle richieste, talvolta sistematiche e ripetitive, prestando cura alla relazione. Il lavoro di tesi è dunque incentrato su due tematiche: da un lato sulle motivazioni che portano i richiedenti l’asilo a desiderare di trasferirsi dal Centro d’accoglienza all’appartamento e sulle loro aspettative in merito, dall’altro sulla relazione che intercorre tra utente e operatore sociale, attraverso il “governo” della relazione da parte di quest’ultimo tramite la messa in campo di competenze e di strategie professionali. La dimensione della relazione è fondamentale poiché è la base sulla quale effettuare un processo di aiuto e di cambiamento. Per questo motivo nella tesi emerge quanto sia importante che l’operatore sociale presti sempre attenzione a mantenere una relazione funzionale e di fiducia con l’utente, anche di fronte alle difficoltà che possono riscontrarsi legate al desiderio dei richiedenti l’asilo dell’uscita in appartamento. Lo svolgimento di questo lavoro di tesi è stato possibile grazie alle interviste semi-strutturate svolte a richiedenti l’asilo e operatori sociali. L’analisi mette in evidenza i principali elementi emersi, correlandoli a più aspetti teorici, riconducibili ad alcune tematiche centrali del lavoro sociale: le competenze dell’operatore sociale attraverso l’accoglienza della richiesta, l’auto osservazione e la pratica riflessiva, la distanza relazionale e infine i ruoli nella relazione professionale di aiuto nei confronti di richiedenti l’asilo. Attraverso altre due interviste esplorative a professionisti della rete e ad alcuni documenti interni al servizio sociale, è stato possibile contestualizzare il quadro complesso in cui è iscritta la tematica; sono di fatto dedicati degli spazi al funzionamento del servizio, alle procedure che consentono l’uscita in appartamento e al ruolo dell’operatore sociale in questo percorso. Il lavoro si conclude con alcune riflessioni sull’importanza per l’operatore di perseguire il suo mandato sociale oltre a quello istituzionale, e di sviluppare determinate competenze in un’ottica in cui il lavoro con l’altro significa sostegno e promozione del suo processo di integrazione, evitando di imbattersi in un atteggiamento improntato sul controllo. L’impegno per l’operatore sociale è quello di tutelare le persone in situazione di vulnerabilità e salvaguardare la dimensione umana.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Corso: UNSPECIFIED
Additional Information: Opzione: Assistente Sociale
Uncontrolled Keywords: richiedenti asilo, accoglienza, relazione, operatore sociale, integrazione
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2879

Actions (login required)

View Item View Item