Il cambiamento di prospettiva nell'approccio di rete : l’evoluzione delle modalità di collaborazione interprofessionale a seguito della riorganizzazione dell’Ufficio Antenna Sociale e del Centro Giovani : l’esperienza del Dicastero delle Politiche Sociali della Città di Mendrisio

Perruccio, Sara (2019) Il cambiamento di prospettiva nell'approccio di rete : l’evoluzione delle modalità di collaborazione interprofessionale a seguito della riorganizzazione dell’Ufficio Antenna Sociale e del Centro Giovani : l’esperienza del Dicastero delle Politiche Sociali della Città di Mendrisio. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Tesi di Bachelor in Lavoro Sociale - Sara Perruccio.pdf - Published Version
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (3MB)

Abstract

[TESI NON DISPONIBILE] Come si è evoluta la collaborazione fra l’Ufficio Antenna Sociale e il Centro Giovani di Mendrisio, a seguito della riorganizzazione dell’Ufficio Antenna Sociale e Giovani? Il presente lavoro di tesi rappresenta il risultato di un’indagine qualitativa che delinea l’evoluzione delle modalità di collaborazione messe in atto dall’Ufficio Antenna Sociale e il Centro giovani della Città di Mendrisio, in relazione alla riorganizzazione interna dell’Ufficio Antenna Sociale e Giovani. La riorganizzazione, avvenuta negli ultimi anni, ha portato una serie di cambiamenti gestionali ed amministrativi di una parte del settore sociale comunale. L’Ufficio Antenna Sociale (precedentemente denominato Ufficio Antenna Sociale e Giovani) è composto da tre aree di interesse: il settore giovanile; l’ambito dagli anziani e il settore sociale. Recentemente ha visto lo scorporo dell’area giovanile dagli altri ambiti sopra menzionati, dando avvio al nuovo Ufficio Famiglie e Giovani che, oltre ad aver colmato le criticità evidenziate negli anni, soprattutto rispetto all’andamento del Centro Giovani, ha permesso di estendere il focus di intervento, non più solo ai giovani adolescenti, ma anche all’infanzia ed alle famiglie. La tematica, derivata da un interesse iniziale da parte dell’autrice in termini professionali, è stata motivo di forte crescita a livello di competenza settoriale, in quanto ha potuto approfondire le specificità del lavoro dell’assistente sociale sia all’interno dell’Ufficio Antenna Sociale, sia in merito al concetto teorico del lavoro di rete. L’indagine è stata supportata dagli apporti teorici e bibliografici forniti da alcuni esperti del settore sociale, con particolare riferimento alla prospettiva di rete. Attraverso la lettura del presente lavoro di tesi il lettore ha l’opportunità di comprendere come viene intesa la collaborazione da parte di alcuni Enti territoriali che hanno costruito un lavoro di rete con l’Ufficio Antenna Sociale e il Centro Giovani, potendo avere uno scenario concreto della prospettiva di rete. Inoltre il lettore può interfacciarsi con le difficoltà e le potenzialità dell’approccio di rete, in relazione ai diversi profili professionali, notando in maniera chiara la complessità del lavoro sociale. L’indagine qualitativa in prima istanza ha avuto l’obiettivo di ricostruire la storia dell’Ufficio Antenna Sociale e del Centro Giovani; inoltre si è potuto confrontare ed analizzare le modalità di collaborazione passate con quelle attuali ed infine ha fornito, attraverso le opinioni dei professionisti implicati, alcuni possibili scenari futuri di collaborazione. Per analizzare le specificità del lavoro di tesi, infatti, è stato utile cogliere le diverse opinioni riguardo alla tematica ed al periodo in cui si è svolto il lavoro di rete, utilizzando lo strumento metodologico delle interviste semi-strutturate, ai professionisti coinvolti, gli assistenti sociali dell’Ufficio Antenna Sociale e dell’Ufficio Famiglie e Giovani, gli animatori del Centro Giovani, gli Operatori di Prossimità del Servizio Operatori di Prossimità Regionale del Mendrisiotto, e la direttrice della Scuola Media di Mendrisio. L’indagine ha evidenziato una possibile riattivazione della rete, attualmente disgregata e un cambiamento di prospettiva rispetto al lavoro di rete, proponendo nuove alternative di coordinamento del lavoro di collaborazione, basato sull’identificazione degli obiettivi delle diverse professionalità e su una strategia di azione comune e condivisa.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Additional Information: Opzione: Assistente sociale
Uncontrolled Keywords: collaborazione, Ufficio Antenna Sociale, Centro Giovani, riorganizzazione, lavoro di rete, disgregazione, coordinamento
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2831

Actions (login required)

View Item View Item