La qualità della vita e gli interventi infermieristici nelle persone adolescenti affette da epilessia e crisi epilettiche: revisione della letteratura

Casati, Eloa (2019) La qualità della vita e gli interventi infermieristici nelle persone adolescenti affette da epilessia e crisi epilettiche: revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Casati Eloa.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (790kB)

Abstract

Background L’epilessia è una condizione neurologica caratterizzata da periodiche e inaspettate manifestazioni cliniche con improvvisa perdita di coscienza e violenti movimenti convulsivi chiamate crisi epilettiche (Bertora, 2015). La qualità della vita, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), è la percezione che ogni persona ha della propria vita, nel contesto culturale e dei valori presenti nel luogo in cui il soggetto vive, relazionati alle aspettative, agli obiettivi e agli interessi che lo caratterizzano. Obiettivo Gli obiettivi di questo lavoro di bachelor, sono quelli di indagare attraverso lo studio di 12 articoli, la qualità della vita delle persone adolescenti con epilessia e il benessere che gli interventi infermieristici possono dare a una persona affetta da questa patologia. Metodologia Questo lavoro di ricerca è una revisione della letteratura. La prima parte dello scritto è rivolta al background, dove vengono illustrati i concetti principali dell’epilessia e delle crisi epilettiche, la qualità della vita e l’impatto psicologico, le caratteristiche dell’adolescenza e l’assistenza infermieristica nelle epilessie e nelle crisi epilettiche. La seconda parte del lavoro invece si basa sul quadro della metodologia, dove vengono illustrate le fasi di ricerca per la revisione della letteratura. Dopo di che viene eseguita un’analisi di dodici articoli scientifici, in lingua inglese, che sviluppano l’argomento di ricerca in modo tale da rispondere al quesito iniziale di ricerca. Risultati Sono stati presi in considerazione 12 articoli. È stato dimostrato che la qualità della vita è peggiore nelle persone con epilessia rispetto alla popolazione generale. La patologia epilettica è ancora soggetta a pregiudizi e stereotipi che provocano ansia sociale e soprattutto peggiorano lo stato del paziente stesso. È stato inoltre dichiarato che l’assistenza infermieristica ha avuto un impatto positivo sulla qualità della vita e sull’individuo stesso. Conclusioni Nell’epilessia la qualità della vita è un aspetto fondamentale in quanto varia a dipendenza del soggetto. È di fondamentale importanza la presenza di una figura infermieristica subito dopo la diagnosi così da dare maggiore consapevolezza e conoscenza della patologia evitando o riducendo il rischio di un maggiore malessere, derivato anche dallo stigma sociale, con conseguente abbassamento della qualità di vita. Parole Chiave adolescence, antiepileptic treatment, daily life, epilepsy, fears, life of quality, nurse, nursing, nursing practice, nursing role, perception, stigma, therapeutic adherence, transition to adulthood, young adults.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2766

Actions (login required)

View Item View Item