Il potenziale terapeutico del gruppo: indagine sulle metodologie in uso tra gli Ergoterapisti ticinesi ed italiani

Mahrus, Madalina (2019) Il potenziale terapeutico del gruppo: indagine sulle metodologie in uso tra gli Ergoterapisti ticinesi ed italiani. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Mahrus Madalina.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (3MB)

Abstract

Obiettivo Lo scopo di questa ricerca è di rilevare le procedure di utilizzo del gruppo terapeutico da parte degli Ergoterapisti Ticinesi e dei Terapisti Occupazionali Italiani nella pratica professionale. Metodologia Innanzitutto è stata condotta una breve revisione della letteratura sull’utilizzo del gruppo in Ergoterapia. Secondariamente sono stati analizzati i dati raccolti durante l’esperienza di stage personale (gruppo Aggiornati) dell’autrice di questa tesi. Infine sono state raccolte le testimonianze di Ergoterapisti Ticinesi e di Terapisti Occupazionali Italiani sulle procedure di utilizzo del gruppo tramite una survey quantitativa descrittiva inoltrata online e distribuita mediante le associazione di categoria Associazione Svizzera degli Ergoterapisti (ASE) e Società Tecnico Scientifico Italiana di Terapia Occupazionale (SITO). In aggiunta, per quanto riguarda il Ticino, è stata necessaria un’ulteriore ricerca di contatti in quanto molti degli Ergoterapisti operanti in studi privati non sono soci dell’ASE. Le risposte al questionario sono state raccolte nel periodo 14 aprile – 14 maggio 2019. Risultati I risultati preliminari del gruppo Aggiornati evidenziano un miglioramento della percezione della salute fisica e cognitiva/mentale nei 4 partecipanti al gruppo. Il numero di partecipanti all’attività del gruppo Aggiornati non costituisce un campione affidabile dal punto di vista scientifico, pertanto i risultati ottenuti non possono essere generalizzati. La survey ha ottenuto 87 risposte tramite le quali si cerca di definire le caratteristiche principali di un gruppo in Ergoterapia. Il 75,8 % degli Ergoterapisti (66 su 87) utilizzano le procedure gruppali nella pratica professionale. I gruppi di Ergoterapia coinvolgono in media 4 partecipanti, si riuniscono con una frequenza di 1 incontro a settimana e sono centrati sull’attività e sull’occupazione. Gli obiettivi terapeutici raggiungibili in setting gruppale vertono sull’incremento di: competenze sociali, relazione intra e interpersonali, comunicazione efficace, ruoli, interessi, performance occupazionale, gestione delle emozioni. Conclusione Gli Ergoterapisti utilizzano i trattamenti gruppali in varie istituzioni e ambiti diversi, esprimono livelli alti di soddisfazione nell’utilizzo del setting di gruppo e riportano la necessità di ulteriore formazione per apprendere le capacità di conduzione e pianificazione di un gruppo terapeutico.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2754

Actions (login required)

View Item View Item