La gestione del dolore nel post-operatorio: come viene trattato a livello non farmacologico al fine di garantire un outcome migliore del paziente

Peluso, Daniela (2019) La gestione del dolore nel post-operatorio: come viene trattato a livello non farmacologico al fine di garantire un outcome migliore del paziente. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Peluso Daniela.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (595kB)

Abstract

Background Il dolore viene considerato come un parametro molto importante da valutare durante la degenza dei pazienti che sono stati sottoposti ad interventi chirurgici. Il ruolo dell’infermiere è fondamentale siccome è di nostra competenza eseguire l’assessment del dolore al fine di poter elaborare un piano di cura che comprende un’ottimale gestione di quest’ultimo. L’infermiere ha il compito di dover rilevare il dolore che sta provando il paziente, valutarlo con le determinate scale a disposizione ed infine trattarlo a livello farmacologico ma anche non farmacologico, come spiegherò qui di seguito. Trovo che oggigiorno sia fondamentale saper gestire e trattare tempestivamente il dolore che provano i pazienti al fine di poter garantire a loro una buona degenza ospedaliera ed un buon outcome. Scopo Lo scopo principale di questo mio elaborato è quello individuare quali siano gli interventi non farmacologici da attuare al fine di poter garantire una buona gestione del dolore nei pazienti che sono stati sottoposti ad interventi chirurgici. Metodo Per questo mio elaborato ho deciso di utilizzare come metodologia la revisione della letteratura, la quale mi ha permesso di poter cercare ed analizzare diversi articoli scientifici tratti dalle banche dati a disposizione, al fine poter individuare quali siano i trattamenti non farmacologici per poter gestire il dolore postoperatorio. Gli articoli sono stati scelti rigorosamente tenendo conto dei criteri che mi ero predisposta al fine di poter avere articoli scientifici inerenti all’argomento mio principale. Risultati Dopo una vasta ricerca degli articoli scientifici nelle banche dati a disposizione, ne ho scelto nove su quaranta in totale, in quanto sono stati ritenuti da me quelli più pertinenti per poter elaborare il mio Lavoro di Tesi. In generale ho trovato sette trattamenti non farmacologici per poter gestire il dolore postoperatorio. Tutti gli articoli presi in considerazione hanno avuto esito positivo per quanto riguarda la gestione non farmacologica del dolore postoperatorio. Due dei sette trattamenti analizzati sono stati spiegati in due diversi articoli scientifici ed entrambi hanno avuto un risultato positivo. Conclusioni Ogni singolo articolo scientifico che ho trattato ed analizzato all’interno del mio elaborato personale ha avuto risultati positivi per quanto riguarda la gestione del dolore non farmacologico nella fase postoperatoria. Gli articoli hanno dimostrato che ogni trattamento non farmacologico da loro spiegati sono facili da applicare e bastano pochi elementi per poterli applicare sui pazienti dopo essere stati sottoposti ad interventi chirurgici. Parole chiavi Postoperative pain, postoperative pain management, non-pharmacologic treatment, non-pharmacologic therapy, complementary therapy, massage therapy, healing touch, musicotherapy, aromatherapy, relaxation therapy ed infine laughing therapy.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2747

Actions (login required)

View Item View Item