Il ruolo infermieristico nella promozione della qualità di vita del bambino e dell’adolescente affetto da epilessia: una revisione della letteratura

Lepori, Lidia (2019) Il ruolo infermieristico nella promozione della qualità di vita del bambino e dell’adolescente affetto da epilessia: una revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Lepori Lidia.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (2MB)

Abstract

Definizione dell’argomento A mio parere l’epilessia è una malattia che viene fin troppo spesso sottovalutata. Vivendo con un ragazzo epilettico ho potuto comprendere fino a quale punto influisce sulla qualità di vita di una persona. Esistono vari tipi di epilessia, alcuni più gravi e altri meno, ma tutte compromettono in maniera evidente la quotidianità del paziente. Per questo motivo credo sia importante che un buon professionista sia in grado di riconoscere i bisogni del malato e della sua famiglia, aiutandoli attraverso interventi adatti a convivere nel miglior modo possibile con una malattia cronica e molto spesso invalidante come questa. Obiettivi Gli obiettivi specifici del mio Lavoro di Tesi sono quelli di apprendere cosa significa convivere con l’epilessia, sia da parte della persona malata che da parte della sua famiglia; saper riconoscere i bisogni primari di una persona epilettica e il rispettivo nucleo famigliare; comprendere qual è il ruolo infermieristico e quali sono gli interventi di provata evidenza in grado di promuovere la qualità di vita del paziente e della sua famiglia. Invece, gli obiettivi generali sono sviluppare una maggiore capacità di ricerca e di analisi delle informazioni e acquisire competenze che mi permetteranno di arricchire il mio ruolo professionale ma anche quello personale. Metodologia La metodologia utilizzata nel mio lavoro di Bachelor è la revisione della letteratura tramite la ricerca bibliografica. Le informazioni sono state prese da articoli reperiti su diverse banche dati, oltre che in libri trovati in biblioteca e siti internet affidabili. Risultati e conclusioni Per rispondere alla mia domanda di ricerca ho consultato varie banche dati nelle quali ho trovato diversi articoli scientifici che comprendevano sia studi che revisioni. Analizzando i testi ho potuto estrapolare diversi interventi con lo scopo di migliorare la qualità di vita del bambino/adolescente con epilessia e la sua famiglia. Gli interventi con maggior efficacia sono quelli atti all’informazione e alla comunicazione su tutti gli aspetti della malattia, all’educazione e al sostegno al paziente e alla famiglia, compresi consulti e incontri. La conclusione generale è che si tratta per la maggior parte di interventi a livello relazionale, che nell’insieme portano ad un beneficio nel paziente e nell’entourage familiare.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Cure infermieristiche
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2744

Actions (login required)

View Item View Item