Nucleo per artisti al Murnerei (Gole della Breggia): tra arte e natura

Simone, Diletta (2018) Nucleo per artisti al Murnerei (Gole della Breggia): tra arte e natura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text (Tavola 1)
TAV 1 1.200.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 2)
TAV 2 1.100.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (617kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 4)
TAV 3 1.50.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 5)
TAV 5 1.20.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 6)
TAV 6 1.5.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 7)
TAV 7 1.20 1.5.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (807kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 8)
TAV 8 1.20 1.5.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB) | Request a copy

Abstract

Tema del progetto è lo sviluppo di spazi ricettivi destinati ad ospitare le sette arti: architettura, cinema, danza, musica, poesia, scultura. Il progetto propone la realizzazione di un nucleo per artisti, con l'obiettivo di realizzare un interessante spazio sociale, che possa acquisire notorietà e diventare cosi una tappa fondamentale all'interno di un percorso più ampio come quello del Parco delle Gole della Breggia, facendogli così attraversare una vera e propria rinascita grazie al turismo. In questo luogo, attuale punto di passaggio di un percorso molto più ampio che attraversa gli angoli di natura del Parco delle gole della Breggia, sorge attualmente un piccolo nucleo in cui trovano luogo abitazioni e atelier di uno scultore e un architetto, che hanno subito di recente degli interventi parziali di ristrutturazione ad alcuni di questi spazi. A partire da questo nasce l'idea del progetto: un intervento che rispetti il luogo, sottolineandone i pregi e le sue potenzialità, qualcosa che possa andare oltre il semplice intervento dell'uomo in questa porzione di terreno incontaminato. A caratterizzare il fondo sorgono in loco dei vecchi muri in pietra, a memoria di edifici precedentemente esistenti, assumendo oggigiorno quasi l'aspetto di rovine. L'idea del progetto, e andando più alle origini, del masterplan, si ispira proprio a questi elementi: massicci setti murari composti da tre lati, a comporre una struttura a C, che nello sviluppo del progetto si materializza con una muratura in pietra naturale, al fine di riutilizzare le rocce presenti in loco con intonaco rasapietra e una retromuratura in calcestruzzo, a ricordare la tradizione del luogo e a conferirne stabilità. Questi setti murari abbracciano sei elementi: cinque dei quali si concretizzano nelle unità degli artisti e delle rispettive arti, includendo al piano terra una zona di lavoro, un luminoso atelier, e una parte abitativa sviluppata invece al piano superiore. Sul fronte fiume (sud) si presentano come elementi imponenti, a sottolineare la loro importanza e conducendo così il fruitore incuriosito a percorrere e scoprire gli spazi. Il sesto elemento, ovvero quello in testa, appare leggermente più grande degli altri: è la zona comune destinata agli artisti, dove poter pranzare e condividere momenti. I sei elementi creano una netta divisione tra gli elementi naturali del luogo, ovvero tra fiume e fronte montuoso. L'intero impianto si relaziona con il pendio posto a nord, aprendosi quindi quasi completamente in questa direzione, e creando così un percorso espositivo delimitato da pendio e unità abitative.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Marazzi, Massimo and Cattaneo, Massimo and Guscetti, Giorgio
Subjects: Costruzioni
Divisions: Dipartimento ambiente costruzioni e design > Architettura
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2438

Actions (login required)

View Item View Item