Nucleo per artisti al Murnerei (Gole della Breggia): le corti

Copes, Joseph (2018) Nucleo per artisti al Murnerei (Gole della Breggia): le corti. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text (Tavola 1)
Tavola 1.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (3MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 2)
Tavola 2.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (937kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 3)
Tavola 3.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (263kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 4)
Tavola 4.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (859kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 5)
Tavola 5.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (2MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 6)
Tavola 6.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (3MB) | Request a copy

Abstract

Il masterplan che si è deciso di utilizzare è il numero 4, basato sulla presenza di un raster che va a definire attraverso un reticolo gli angoli degli edifici. Riprendo il concetto di corte esistente nel nucleo limitrofo, si è deciso di creare due corti all'interno del progetto: una pubblica e una semi-privata. Nella second a seconda sono stati posizionati gli atelier che rispettivamente rappresentano in senso orario: atelier della musica, atelier della danza, atelier del poeta, atelier del cinema, e infine atelier del pittore. Ognuno di questi è differenziato dagli altri in altezza in base alla funzione a cui sono destinati e alla quota del terreno su cui poggiano. Caratteristica principale del masterplan è l'esistenza di un elemento comune che unisce i vari edifici attraverso un elemento orizzontale: la copertura. Gli edifici sono distaccati dall’argine andando a creare un passaggio sul fiume piacevole e tranquillo. Il blocco espositivo e l’atelier della sarta incanalano lo spettatore verso l’interno. La struttura è pensata come un guscio in bks, poggiata su uno zoccolo in cls. All’interno viene utilizzato il legno nella sua massima semplicità. La differenza di importanza dei due materiali, interno e di rivestimento e in modo particolare la leggerezza del legno viene dichiarata grazie ad un distacco dalla soletta del piano superiore dalla muratura. Le aperture inferiori degli atelier si rivolgono tutte verso il cortile degli artisti creando così un contatto diretto tra le varie arti. Al piano superiore gli alloggi si aprono verso l’esterno dando un senso di distacco e di privacy. Negli edifici è presente un blocco tecnico caratterizzato dalla presenza delle scale e dei servizi. Nella parete verticale che va a formare questo blocco è stata posizionata l’impiantistica necessaria al funzionamento dell’edificio. La scala è in legno ed è utilizzabile dall’artista come spazio di deposito materiali nella parte sottostante. Il blocco scale è identificabile in facciata in tutti gli edifici grazie all’utilizzo del tradizionale grigliato di mattoni a tutta altezza, che crea dei giochi di luce interni senza però andare a disturbare il lavoro dell’artista. Il blocco dei servizi al piano superiore crea tre spazi distinti: un piccolo spazio cucina, il bagno privato, e una chiusura verso la camera/soggiorno. La circolazione all’interno del nucleo è molto libera in quanto sono presenti diverse possibilità di passaggi, caratterizzati tutti da una compressione e poi una decompressione una volta entrati.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Marazzi, Massimo and Cattaneo, Massimo and Guscetti, Giorgio
Subjects: Costruzioni
Divisions: Dipartimento ambiente costruzioni e design > Architettura
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2421

Actions (login required)

View Item View Item