Applicazione web Giornale di bordo per hotel

Trisolini, Christian (2018) Applicazione web Giornale di bordo per hotel. Diploma thesis, SUPSI.

[img] Text
DOC_TRISOLINI.pdf

Download (1MB)
[img] Text
POSTER_TRISOLINI.pdf

Download (145kB)

Abstract

Il progetto prevede la realizzazione di un’applicazione web per l’Azienda CHLS, la quale offre agli hotel un software che integra e semplifica tutte le relazioni interne ed esterne e tutta la gestione dell’ospitalità in un unico programma interfacciato ad un property management system (PMS), l’obbiettivo consiste nel rifattorizzare il loro software legacy passando ad una architettura microservizi utilizzando un framework robusto e flessibile. Attualmente il software è stato implementato in coldfusion di Adobe,è molto complesso ma ricco di funzionalità. Si tratta di una piattaforma per applicazioni web con un linguaggio dedicato di markup semplice e immediato da capire. Il problema principale della soluzione attuale è il codice: backend e frontend sono mischiati e quindi molto accoppiati, questo ha reso molto difficile il mantenimento e l’aggiunta di altre funzionalità senza generare bug. Siccome il codice è troppo complesso per essere riscritto da zero si è deciso di suddividere l’applicazione in servizi indipendenti utilizzando un framework più moderno e consolidato (Spring). --- The project involves the creation of a web application for the CHLS Company, which offers hotels software that integrates and simplifies all internal and external relations and all the management of hospitality in a single program interfaced with a property management system (PMS), the goal is to refactor their legacy software by switching to a microservice architecture using a robust and flexible framework. Currently the software has been implemented in Adobe’s coldfusion, it is very complex but full of functionality. It is a platform for web applications with a dedicated markup language that is simple and immediate to understand. The main problem of the current solution is the code: backend and frontend are mixed and therefore very coupled, this has made it very difficult to maintain and to add other features without generating bugs. Since the code is too complex to be rewritten from scratch, it was decided to divide the application into independent services using a more modern and consolidated framework (Spring)

Item Type: Thesis (Diploma)
Supervisors: Ceppi, Patrick
Subjects: Informatica
Divisions: Dipartimento tecnologie innovative > Ingegneria informatica
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2410

Actions (login required)

View Item View Item