Il ruolo della respirazione diaframmatica nei pazienti con dolore lombare cronico (CLBP)

Curati, Massimiliano (2018) Il ruolo della respirazione diaframmatica nei pazienti con dolore lombare cronico (CLBP). Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text
Curati Massimiliano.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (1MB)

Abstract

BACKGROUND: I dolori lombari (Low Back Pain, LBP) sono ritenuti a livello mondiale una delle condizioni mediche più considerevoli in termini di riduzione della qualità di vita, disabilità e costi socio-economici. I LBP sono una realtà altamente diffusa alle nostre latitudini, basti pensare che il 70-85% delle persone hanno provato almeno una volta nella vita l’esperienza di questo dolore. Inoltre, si è studiato che circa il 10% dei pazienti, da un episodio acuto di LBP sviluppano un dolore lombare cronico (CLBP). Prove recenti suggeriscono che il diaframma, oltre al ruolo fondamentale nella respirazione, possa anche contribuire alla stabilità spinale. Vale a dire che il diaframma, in soggetti sani è in grado di svolgere compiti di dual task (stabilizzare il tronco e respirare) quando la stabilità del tronco è messa alla prova. Questo duplice compito permette di collegare le problematiche lombari alla respirazione diaframmatica. OBJECTIVIES: Questo lavoro di bachelor ha lo scopo di indagare la relazione tra la respirazione diaframmatica e i dolori cronici lombari e, capire se i dolori in sede lombare possano essere una conseguenza di un’alterazione della meccanica respiratoria del muscolo diaframma o viceversa. METHODS: Gli studi selezionati per eseguire questa revisione della letteratura sono stati ricercati partendo dalla stringa di ricerca “diaphragmatic breathing AND chronic low back pain”. La stringa di ricerca è stata riportata nei principali database: PubMed, CINHAL e PEDro. La selezione successiva è avvenuta tramite la pertinenza dell’articolo rispetto alla domanda di ricerca e nel rispetto dei criteri di inclusione ed esclusione; l’anno di divulgazione e la lingua del testo. RESULTS: Dagli articoli selezionati emerge che le persone affette da dolori lombari cronici presentano alterazioni del pattern respiratorio diaframmatico; questo pattern subisce una riduzione del movimento in termini di escursione e armonia del movimento, presenta una pendenza maggiore, mostra una frequenza respiratoria accelerata e si nota un disequilibrio tra i movimenti respiratori e i movimenti posturali. Infatti, questi ultimi prevalgono su quelli respiratori in caso di un aumento della richiesta posturale. Inoltre, queste alterazioni del pattern respiratorio si sono evidenziate in associazione a problematiche respiratorie, CLBP e deficit della muscolatura stabilizzatrice del core. A livello riabilitativo, esercizi di rinforzo della muscolatura inspiratoria si sono rilevati efficaci nella riduzione dei dolori lombari, nel migliorare la qualità di vita e le capacità respiratorie. CONCLUSION: Nei pazienti con LBP è stato dimostrato che avvengono cambiamenti a livello anatomico e sussistono alterazioni nella meccanica respiratoria diaframmatica. Il diaframma svolge più compiti contemporaneamente, partecipa in modo fondamentale alla meccanica respiratoria e stabilizza la colonna lombare nel processo del controllo posturale. In situazioni di deficit della muscolatura stabilizzatrice lombare e/o problematiche respiratorie, il diaframma fa prevalere la funzione posturale su quella respiratoria per compensare questi deficit, generando un pattern respiratorio alterato. Secondo l’opinione di alcuni autori, pattern respiratori alterati potrebbero essere una delle possibili cause dei CLBP.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: Respirazione diaframmatica, dolore lombare cronico (CLBP)
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Fisioterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2385

Actions (login required)

View Item View Item