Genoma Grotesk: Una nuova visione del type design

Eberwein, Robin (2018) Genoma Grotesk: Una nuova visione del type design. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text (Abstract)
Eberwein.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB)
[img] Text (Dossier)
EberweinDossier.pdf

Download (48MB)
[img] Text (Progetto 1)
EberweinLibro.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (894kB)
[img] Text (Progetto 2)
EberweinPoster.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (143kB)

Abstract

“Immaginate un singolo file di font che si comporta come più font. Immaginate un carattere che contenga al suo interno una flessibilità infinita di peso, larghezza e tanti altri attributi, senza nemmeno subire un aumento della dimensione del file; e immaginate cosa questo significhi per il design.” In questa frase, Tim Brown, si riferisce ad un nuovo formato di carattere Opentype rilasciato nel 2016, ed è il protagonista principale della mia tesi. Un carattere che vede abolita la soglia tra Regular e Bold, tra Condensed e Extended, un carattere che permette una maggiore flessibilità e gestione da parte dell’utente, un carattere che rivoluziona completamente l’approccio che abbiamo avuto fin’ora alla tipografia. Immaginate inoltre, un carattere che possa variare la propria forma, il proprio peso e le proprie caratteristiche in base all’ambiente esterno. Immaginate un carattere le cui lettere diventano più spesse con l’aumento della luminosità dell’ambiente, e più fini quando essa diminuisce; in modo da essere sempre visibile e leggibile al meglio. La mia tesi sfrutta questo formato variabile implementando in esso le nuove tecnologie a nostra disposizione, con lo scopo di portare i caratteri tipografici ad un nuovo livello, nel quale essi possano adattarsi all’ambiente e alle circostanze esterne, potendo vivere al meglio indipendentemente dal contesto in cui si trovano. Un livello che consente un’interazione tra la tipografia e la realtà circostante, permettendo di avere una comunicazione più efficace, visibile e d’impatto.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Angelucci, Leonardo and Esposito, Sylvain
Subjects: Design
Divisions: Dipartimento ambiente costruzioni e design > Comunicazione visiva
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2353

Actions (login required)

View Item View Item