Nucleo per artisti

Alen Mendes, Cristina (2018) Nucleo per artisti. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana.

[img] Text (Relazione tecnica)
Relazione Tecnica.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (8MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 1)
16 CRITICA FINALE 1.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (1MB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 2)
17 CRITICA FINALE 2.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (177kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 3)
18 CRITICA FINALE 3.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (230kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 4)
19 CRITICA FINALE 4.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (247kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 5)
20 CRITICA FINALE 5.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (918kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 6)
21 CRITICA FINALE 6.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (385kB) | Request a copy
[img] Text (Tavola 7)
22 CRITICA FINALE 7.pdf
Restricted to Repository staff only
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (74kB) | Request a copy

Abstract

Traendo ispirazione da quella che è la tradizione, ovvero edifici contigui con i loro tetti, ho da subito impostato un susseguirsi di falde, che alternandosi coprono un pieno, atelier ed abitazione, ed un “vuoto”, caratterizzato da una piattaforma ad uso semi privato degli artisti. Nella mia ricerca di un’unità di tutti gli edifici tramite l’elemento del tetto ho vagliato diverse possibilità di composizione degli edifici. Questo mi ha più volte fatta scontrare con degli elementi deboli ed atipici come le falde convesse. Ho quindi apportato delle modifiche al master plan originario, avendo cura di mantenere le caratteristiche fondanti di esso, così da dare maggiore ordine e rigore al mio progetto. La linea del tetto è generata da una regola molto semplice: gronda e colmo si trovano sempre alla stessa altezza, e tra questi due elementi vi è una differenza di quota di 2 metri. Questa scelta deriva da varie riflessioni e tentativi, come l’opzione di mante¬nere sempre la stessa pendenza delle falde, che generava degli spazi non definibili da me, che mi portavano quindi ad essere completamente in balia della successione di falde del mio sistema. Tutti gli edifici ad utilizzo esclusivo degli artisti si sviluppano su due piani, al piano terra si situa l’atelier, che ho diviso tramite il blocco dei servizi, in due spazi di lavoro distinti. La parte abitativa si trova al piano superiore, raggiungibile tramite una scala esterna a ridosso dell’edificio. La scelta della scala esterna si rifà a quelle che sono le tipologie di circolazione presente nei nuclei del Mendrisiotto, sempre gestite esternamente all’edificio. Il piano abitativo si affaccia tra¬mite una doppia altezza sullo spazio di lavoro principale dell’artista, ponendolo sempre a confronto ed in comunicazione con il suo lavoro. Il vuoto coperto diviene spazio abitabile tramite l’elevazione di una piattaforma, questa è raggiungibile unicamente dall’interno dell’abitazione per dargli una funzione semi privata e renderlo uno spazio utilizzabile unicamente dalle abitazioni che sostengono la struttura portante di essa. Per esaltare il vuoto e la sua leggerezza, la piattaforma è composta da travi IPE in acciaio e la pavimentazione è una semplice lamiera forata appoggiata alla struttura portante.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Supervisors: Cattaneo, Massimo and Guscetti, Giorgio and Marazzi, Massimo
Subjects: Costruzioni
Divisions: Dipartimento ambiente costruzioni e design > Architettura
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2347

Actions (login required)

View Item View Item