Vivere in un istituto per disabili : la promozione della qualità di vita di disabili adulti istituzionalizzati

Paolocci, Enea (2018) Vivere in un istituto per disabili : la promozione della qualità di vita di disabili adulti istituzionalizzati. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Paolocci_Enea_Tesi.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (880kB)

Abstract

Il lavoro di tesi di bachelor è sviluppato intorno alla realtà del contesto istituzionale della Fondazione Provvida Madre, struttura adibita all’accoglienza di persone in situazione di disabilità psico-fisica. Più precisamente, l’intero lavoro prende spunto e si articola attorno alla realtà di un piccolo foyer: il reparto Luna. Il testo affrontata principalmente tematiche relative alla promozione della qualità di vita delle persone disabili e al fenomeno dell’istituzionalizzazione. L’obbiettivo principale è quello di analizzare alcuni aspetti di vita di persone che, per motivi principalmente legati alla propria condizione di disabilità, sono costrette a trascorrere la maggior parte del proprio tempo all’interno di un’istituzione. Il testo prende perciò in considerazione le modalità di accompagnamento educativo utilizzate dall’équipe del Luna per promuovere la qualità di vita e l’emancipazione dell’utenza, in relazione all’influenza che il processo di istituzionalizzazione ha sulle vite di queste persone. La realizzazione di questo lavoro è stata possibile integrando i concetti teorici emersi dalla ricerca bibliografica alla raccolta delle interviste ai professionisti e ai diari di bordo. Gli aspetti più interessanti emersi nel lavoro di tesi sono i seguenti: l’adultità e l’autodeterminazione faticano ancora ad essere promosse all’interno delle istituzioni per disabili poiché permangono ancora, tra educatori, vecchi modelli di pensiero riguardanti il concetto di disabilità, in particolar modo si evidenzia la difficoltà ad abbandonare il concetto di eterno bambino; vivere all’interno di un’istituzione comporta una serie di criticità, tra le quali è riscontrato un impoverimento della soggettività dell’individuo dovuto ai processi di tipizzazione; la vita all’interno di un’istituzione, la realizzazione dei progetti e le modalità di accompagnamento sono influenzati da una serie di fattori legati agli aspetti strutturali/organizzativi dell’istituzione (tempo, spazio, ruolo). Nel testo sono state anche affrontate tematiche relative alla specificità dell’utenza ospitata, con un breve accenno all’evoluzione nel tempo, del concetto di disabilità e alla delucidazione delle strategie educative di intervento utilizzate per far fronte ai comportamenti problema. Inoltre un interno capitolo è stato dedicato alla prevenzione della violenza all’interno delle istituzioni per disabili.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Additional Information: Opzione: Educatore sociale
Uncontrolled Keywords: disabilità, istituzionalizzazione, qualità, inclusione, violenza
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2323

Actions (login required)

View Item View Item