Il lavoro di rete come costrutto dialogico : la funzione di ricomposizione nella progettualità della Comunità socio-terapeutica per adolescenti

Ceppi, Ilaria (2018) Il lavoro di rete come costrutto dialogico : la funzione di ricomposizione nella progettualità della Comunità socio-terapeutica per adolescenti. Bachelor thesis, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana.

[img] Text
Ceppi_Ilaria_Tesi.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (2MB)

Abstract

Il presente lavoro di tesi rappresenta l’esito di un’indagine qualitativa focalizzata sulle particolari implicazioni che il lavoro di rete assume nella costruzione ed evoluzione del progetto di presa a carico dei ragazzi collocati presso la Comunità socio-terapeutica per adolescenti ARCO, di Riva San Vitale. Per dotarsi di un senso percepito come realmente “proprio” dai ragazzi e dalle loro famiglie, la costruzione di un percorso progettuale necessita di essere sperimentata nella creazione intersoggettiva di significati che riguardino, in prima istanza, l’essere reciprocamente implicati in una relazione volta a sostenere un cambiamento evolutivo. L’interdipendenza tra i diversi livelli di intervento richiede di potersi articolare in progetti educativi in cui l’interesse preminente non sia la sola “collocazione” del minore, quanto piuttosto la promozione di una trasformazione positiva rispetto alla situazione di difficoltà, che riguardi tanto l’adolescente, quanto la sua famiglia, quanto i professionisti che intervengono a vario titolo nel provvedimento di collocamento stesso. In questo senso, il lavoro di tesi si è incentrato sull’analisi di quelle particolari condizioni che consentono alla Comunità di funzionare adeguatamente su più livelli che interessano la storia de minore. E quindi, nello specifico, su quell’insieme di condizioni appartenenti al mesosistema (i sistemi relazionali dell’adolescente, con particolare riferimento al rapporto con i genitori), all’esosistema (i rapporti inter-istituzionali tra la Comunità e gli enti collocanti) e al macrosistema (i riferimenti normativi che orientano e strutturano le prassi operative dei servizi coinvolti) che, in costante interazione, a loro volta si traducono e si ri-declinano in altrettanti livelli di lavoro per l’équipe del CEM terapeutico. A partire da questa prospettiva, per riuscire ad entrare nel merito della qualità del processo di compartecipazione che è necessario attivare e sostenere, l’indagine è stata condotta tramite una serie di interviste semi-strutturate rivolte agli attori presenti agli incontri di rete che vengono svolti con una cadenza minima mensile: i capi-progetto (o responsabili di dossier) dei servizi invianti, il direttore della Comunità Arco, la psicologa che si occupa del lavoro con le famiglie, i genitori, gli educatori dell’équipe e i ragazzi. Il fatto di poter raccogliere il punto di vista di ciascuno sulle medesime dimensioni di cui può essere considerato costituito il lavoro di rete ha reso possibile ravvisarne tanto dei nodi tematici comuni e dei significati condivisi, quanto delle specifiche differenze nel percepire la propria partecipazione al percorso progettuale, a seconda della posizione occupata al suo interno. Lo scopo è stato quello di comprendere come, a partire da un complesso agglomerato di intenzioni, attese, mandati istituzionali, domande di aiuto e istanze di sviluppo, si possa costruire una pratica operativa condivisa, compartecipata e dialogica: per cui il lavorare in rete non equivalga a individuare e sommare quote di competenza e responsabilità, quanto piuttosto a farle convergere entro un modello co-evolutivo.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Additional Information: Opzione: Educatore sociale
Uncontrolled Keywords: lavoro di rete, collaborazione inter-istituzionale, genitorialità, progettazione dialogico-partecipata, CEM terapeutico, adolescenza, approccio ecologico dello sviluppo, quotidianità educativa
Subjects: Scienze sociali
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Lavoro sociale
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2301

Actions (login required)

View Item View Item