Valutazione fisioterapica del meccanismo di dolore in pazienti con dolore al rachide lombare : una revisione della letteratura

Alloi, Matthias (2018) Valutazione fisioterapica del meccanismo di dolore in pazienti con dolore al rachide lombare : una revisione della letteratura. Bachelor thesis, Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

[img] Text
Alloi Matthias.pdf - Published Version
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial.

Download (3MB)

Abstract

Introduzione Il dolore al rachide lombare, descritto in letteratura come Low Back Pain (LBP), è un disturbo assai comune e frequente all’interno della popolazione, con quasi la totalità degli individui che soffre di un episodio di LBP nel corso della propria vita. In seguito all’elevata incidenza di casistiche non specifiche, ovvero non imputabili a una causa anatomicamente evidenziata, e al cambio di paradigma avvenuto all’interno della comunità scientifica per quanto riguarda la classificazione del dolore, si è reso necessario sviluppare un nuovo strumento di valutazione del LBP che guidasse il fisioterapista nella propria pratica. È nata così la classificazione in base ai meccanismi di dolore (mechanism-based classification), la quale si riferisce ai meccanismi patofisiologici all’origine del disturbo. Per questo studio è stato preso in considerazione una classificazione comprendente tre meccanismi di dolore: nocicettivo, neuropatico e sensibilizzazione centrale. Questa ha il pregio di essere estremamente clinica, dal momento che tutti gli elementi sono osservabili attraverso l’esame soggettivo ed oggettivo, e tiene in considerazione le nuove scoperte scientifiche riguardanti il tema del dolore. Obiettivi Gli obiettivi di questo lavoro sono quelli di indagare la presenza in letteratura di criteri che permettano di classificare il dolore in base a uno dei tre meccanismi ed elaborare uno schema, partendo dagli elementi emersi, che possa guidare il fisioterapista nella propria pratica. Prima di fare ciò è necessario però approfondire il tema del dolore, la sua fisiologia e i relativi meccanismi presi in considerazione per questo lavoro. Metodologia In virtù degli obiettivi di questo lavoro è stata effettuata una revisione della letteratura prendendo in considerazione le banche dati PubMed e Cinhal, all’interno delle quali sono state utilizzate alcune parole chiave specifiche per i tre meccanismi di dolore e l’operatore booleano “AND”. Da questa ricerca sono emersi 186 risultati, i quali, dopo un’attenta analisi basata sui criteri di inclusione/esclusione e sulla lettura degli articoli, sono stati ridotti a 9, ritenuti idonei per la mia ricerca. Risultati I 9 articoli presi in considerazione all’interno di questo lavoro di revisione hanno descritto i tre meccanismi di dolore, mettendo in risalto gli elementi caratteristici di ognuno di essi riscontrabili attraverso l’esame soggettivo ed oggettivo. È emerso inoltre un algoritmo che suggerisce l’ordine sequenziale secondo il quale svolgere la valutazione. Conclusione Questo studio ha messo in evidenza una serie di segni e sintomi riscontrabili durante l’esame clinico che permettono di discriminare un meccanismo di dolore da un altro. È stato inoltre possibile sviluppare uno schema di valutazione, integrando gli elementi emersi dalla revisione all’algoritmo di valutazione.

Item Type: Thesis (Bachelor)
Uncontrolled Keywords: Dolore al rachide lombare
Subjects: Sanità
Divisions: Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale > Fisioterapia
URI: http://tesi.supsi.ch/id/eprint/2216

Actions (login required)

View Item View Item